Pallavolo: Castelbellino torna alla vittoria nel derby con la Pieralisi

24/03/2019 - La Termoforgia Moviter Castelbellino supera la difficile settimana ricca di colpi di scena e la chiude al meglio vincendo il delicato derby con la pieralisi Pan Jesi.

La formazione di casa si presenta al fischio di inizio senza il primo allenatore in panchina a causa delle difficoltà tempistiche nel tesseramento del nuovo mister Comodi, costretto ad assistere in tribuna alle gesta del Castelbellino (in panchina Piaggesi ma con il ruolo di secondo).

La Termoforgia schiera in campo la formazione classica con Cecato, Tallevi, Rosa, Spicocchi, Ciccolini, Verdacchi, Chiavatti (L). Jesi risponde con il sestetto che sta raccogliendo più risultati in questa stagione con Angelini, Viscito, Gasparroni, Marcelloni, Pomili, Paolucci, Cicconi (L).

Il primo set vede il buon avvio della Termoforgia, che sfrutta qualche errore di troppo avversario e sembra padrona della situazione grazie alle giocate di Cecato e Verdacchi e alla difesa attenta di Chiavatti. Jesi stringe i denti e resta in partita, variando i colpi in attacco da posto 4 e facendo buona guardia in seconda linea. Castelbellino ha però una marcia in più e non fa sconti, mantenendo il distacco e portando a casa il primo parziale con il punteggio di 25-18.

In equilibrio l'avvio del secondoparziale, con entrambe le formazioni brave a non sprecare nulla. Jesi spinge bene al servizio e Castelbellino vive un momento di blackout che porta ad una serie consecutiva di errori diretti. La Pieralisi ringrazia e gioca con entusiasmo, mettendo in seria difficoltà la capolista. Fabbretti entra al posto di Ciccolini stabilizzando la ricezione delle padrone di casa, e piano piano Cecato e compagne riprendono fiducia iniziando una rimonta che parte proprio da capitan Cecato, autrice di 2 punti importantissimi. Ristabilita la parità, l'impressionante turno al servizio in salto di Verdacchi infligge un durissimo colpo a Jesi, che non trova le contromisure e soccombe 25-23.

Sospiro di sollievo per la Termoforgia Moviter, che rientra in campo decisa a chiudere la pratica tornando a giocare ad alti livelli nel terzoset. La Pieralisi ha evidentemente pagato caro il prezzo della rimonta subita nel parziale precedente ed appare più in confusione. Castelbellino martella con Ciccolini e trova in Rosa una costante certezza a muro. Timido tentativo di rimonta per la Pieralisi, ma Tallevi non ci sta e diventa inarrestabile per le avversarie. Il set termina 25-18 con l'errore in attacco da posto 2 di Jesi che sancisce la vittoria per la Termoforgia Moviter Castelbellino per 3-0.

Jesi ha venduto cara la pelle giocando una bellissima partita, ma alla fine Castelbellino è riuscita a far valere ancora una volta la sua superiorità tecnica, portando a casa l'intera posta in palio dei 3 preziosissimi punti.

Grande generosità di tutte le ragazze della Termoforgia, che hanno saputo essere più forti delle innegabili difficoltà di questa settimana, ed hanno stretto i denti nonostante l'ulteriore difficoltà di giocare senza un primo allenatore in panchina.

Termoforgia Moviter Castelbellino - Pieralisi Pan Volley Jesi: 3-0 (25-18, 25-23, 25-17)

Castelbellino: Cecato 4, Tallevi 18, Verdacchi 10, Ciccolini 5, Rosa 10, Spicocchi 4, Chiavatti (L), Fabbretti 1. N.e. Crescini, Carloni, Rossi, Fattorini. MVP: Cecato, Rosa

Pieralisi Pan Jesi: Baldoni M., Cicconi (L), Gasparroni 9, Giulietti, Paolucci 12, Baldoni S., Angelini, Pistocchi, Viscito 7, Pomili 6, Coppari, Marcelloni 5. All. Sabbatini

Sabato prossimo si va in trasferta a Corridonia per la 22^ giornata del campionato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2019 alle 21:17 sul giornale del 25 marzo 2019 - 510 letture

In questo articolo si parla di sport, Castelbellino Volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Hw