Gostoli “Solidarietà e vicinanza ad Asmae Dachan vittima delle fake news della leader di Fratelli d'Italia"”

giornalista e scrittrice Asmae Dachan 1' di lettura 02/06/2019 - La giornalista italo-siriana, scrittrice e attivista per i diritti umani Asmae Dachan, alla vigilia del conferimento dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica, grazie all’indicazione dell’Ordine dei giornalisti delle Marche, ha subito un duro ed infondato attacco di Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia. 

Un’offensiva in puro stile fake news ai danni della giornalista di cui si insinua la sua vicinanza e quella della sua famiglia, in particolare del padre, Nour Dachan medico ed Iman di Ancona, all’integralismo islamico.

Tramite la nostra personale conoscenza di Asmae, possiamo raccontarvi seppur brevemente dell’attivista per la pace e la non violenza di origine siriana. La Dachan collabora anche con TPI news, il Sole 24 Ore, Avvenire e Panorama. Esperta di Medio Oriente, è riuscita attraverso libri, articoli e conferenze a fare luce sulle difficili tensioni della guerra in Siria, numerosi sono i riconoscimenti nazionali e internazionali per la sua attività di giornalista e attivista sul campo; e sono proprio i suoi coraggiosi reportage dalla Siria a farle meritare il cavalierato.

Chi conosce Asmae sa quanto le possa far male sentirsi paragonata al fondamentalismo, lei che è forte sostenitrice della libertà di pensiero e dei valori democratici. Da parte del PD Marche va tutta la stima e il sostegno per la meritata onoreficenza conferita dal Presidente della Repubblica.


da Giovanni Gostoli
Segretario Regionale Pd Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2019 alle 08:48 sul giornale del 03 giugno 2019 - 2653 letture

In questo articolo si parla di attualità, pd, scrittrice, giornalista, giovanni gostoli, pd marche, Asmae Dachan

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8an





logoEV