Monte S. Vito: guida dopo aver bevuto, ritirata la patente ad una 26enne di Monsano

Carabinieri 1' di lettura 01/07/2019 - Continuano i controlli del fine settimana dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ancona: resta alta l'attenzione rivolta a chi si mette alla guida di auto dopo aver bevuto o aver assunto droghe, mettendo in serio pericolo sè e gli altri.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica una 26enne di Monsano.
La giovane, controllata alle ore 4 e mezzo del mattino, lo scorso 29 giugno, nel centro di Monte San Vito, alla guida di una Lancia Y, risultava avere un tasso alcolemico superiore al consentito (1.08 g/l).

Otre alla denuncia penale è scattato, altresì, il ritiro della patente di guida.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2019 alle 19:08 sul giornale del 02 luglio 2019 - 2536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, monte san vito, alcol, guida, patente ritirata, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9aM