Pallavolo: Giulia Cardoni, un altro volto nuovo per il Castelbellino

2' di lettura 18/07/2019 - Prosegue senza sosta la campagna acquisti della Termoforgia Moviter Castelbellino per la prossima stagione in B1 femminile.

Dopo i nomi di Ciccolini, Verdacchi, Montani, Giordano, Zannini e Moretto, ecco un’altra giovanissima atleta entrare a far parte del roster a disposizione di coach Solforati: Giulia Cardoni.

Nata a Jesi il 12 maggio del 2000, la centrale diciannovenne vive ad Agugliano (AN) ma gioca in giro per l’Italia ormai da qualche anno. Cresciuta pallavolisticamente alla Tris Volley quando era ancora bambina, Giulia ha poi accettato la chiamata di Maurizio Moretti in B2 nel Team 80 di Gabicce serie B2 nel 2015, per poi spostarsi a Civitanova Marche nella stagione successiva. Nel 2017 arriva la chiamata in B1 da parte di Trento, dove trova sempre più spazio in una formazione di alto livello. Lo scorso anno veste invece la maglia del V36+ ad Olginate, dove gioca da titolare nella squadra di B2.

180 cm di esplosività e velocità per la giovane marchigiana che ha scelto Castelbellino per riavvicinarsi a casa e, soprattutto, per mettersi in gioco in una squadra competitiva che affronterà il prestigioso campionato di B1 senza timori reverenziali. “Sono una ragazza grintosa e alla quale piace lavorare molto” dice ai microfoni della diretta streaming di presentazione, “Mi piace molto vincere e ho sempre voglia di fare. Punto sempre a giocare veloce e a migliorarmi di stagione in stagione. Di Castelbellino mi ha interessato e mi ha convinto l’ambizione di voler fare un campionato sulla scia delle vittorie dello scorso anno, quindi con alti obiettivi. Ho molta stima dell’allenatore di cui tutti mi parlano benissimo e spero tanto di vedere il palazzetto pieno perché il sostegno del pubblico è veramente importante per noi che giochiamo.”

Altra preziosa pedina nello scacchiere della Termoforgia Moviter Castelbellino, che aggiunge ancora una giovane del territorio nel suo organico, mantenendo quindi fede ai propositi di puntare anche su giovani e promettenti talenti locali.

A buon punto, intanto, la trattativa con altre 2 giocatrici in entrata e, forse, con la terza riconferma di una ragazza protagonista della scorsa stagione.

Benvenuta Giulia!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2019 alle 09:36 sul giornale del 19 luglio 2019 - 1110 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9La