Scherma: campionati del mondo, bronzo per Elisa di Francisca

1' di lettura 21/07/2019 - La quinta giornata di gara ai Campionati del Mondo Budapest2019 porta in dote la medaglia di bronzo della jesina Elisa Di Francisca nella gara di fioretto femminile.

Elisa Di Francisca ha dovuto subire lo stop in semifinale contro la russa Inna Deriglazova in un remake della finale olimpica di Rio2016 e di quella continentale di Dusseldorf lo scorso mese di giugno.

La jesina, era arrivata a cospetto dell’atleta russa dopo aver vinto per 15-4 l'assalto d'esordio di giornata contro l'ucraina Anna Taranenko ed aver sconfitto 15-6 la cinese Yiting Fu. La Di Francisca ha avuto la meglio nell'assalto del tabellone delle 16 contro la giapponese Sera Azuma col punteggio di 15-11. Agli ottavi è poi giunta la vittoria per 15-8 contro la cinese Huo Xingxin.

“Mi sento arrabbiata con me stessa - così la Di Francisca - ho tirato male, non come avevo fatto fino a prima della semifinale. Certo l’avversaria era più forte rispetto alle altre ma io non ho dato tutto. E’ sempre bello scontrarsi contro di lei, è un avversario d’altissimo livello. A Rio vinse lei, a Dusseldorf io e adesso siamo sul 2-1… magari tra un annetto a Tokyo. Mi dispiace perchè ci tenevo tanto a questo Mondiale, mi sarebbe piaciuto fare meglio. Tra due giorni saremo qui per la gara a squadre, vogliose di vincere, abbiamo tutte qualcosa da voler conquistare, quella medaglia d’oro che nessuno di noi è riuscito a conquistare. Ci siamo un po' stancate di regalare assalti, dobbiamo trovare l’alchimia… magari un balletto durante l’inno”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2019 alle 17:01 sul giornale del 22 luglio 2019 - 980 letture

In questo articolo si parla di sport, federazione italiana scherma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Sp





logoEV