contatori statistiche

Monte S. Vito: guida a zig zag, neopatentato ubriaco al volante

1' di lettura 29/08/2019 - L'andatura sospetta dell'auto non è passata inosservata ad una pattuglia dei Carabinieri di Chiaravalle, in servizio la notte scorsa per controllare le strade.

E’ successo a Monte San Vito la notte scorsa, quando una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Chiaravalle, nel corso di servizi di controllo e prevenzione alla circolazione stradale, ha notato un’autovettura circolare con andatura a zig zag per le vie di una vicina frazione di quel Comune e con uno dei pneumatici distrutto.

Alla guida un giovane 20 enne del luogo che era palesemente ubriaco agli occhi dei Carabinieri. I sospetti sono stati confermati dall’accertamento con etilometro al quale il giovane è stato sottoposto: si rilevava un tasso alcolico di 1,42 g/l.

Le sanzioni previste dal codice della strada per i conducenti di età inferiore a ventuno anni e per i neo-patentati sono molto severe (sono aumentate da un terzo alla metà) in considerazione che il tasso alcolico per loro, alla guida di veicoli, dovrebbe essere uguale a 0 (zero).

Il giovane conducente è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influenza dell’alcol, la sua patente di guida è stata ritirata per la successiva sospensione da parte della Prefettura di Ancona e il vicolo affidato alla madre.

Al termine dell’iter processuale alla patente di guida del trasgressore saranno decurtati 20 punti.






Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2019 alle 13:28 sul giornale del 30 agosto 2019 - 3453 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monte san vito, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a067





logoEV
logoEV