Unione Media Vallesina: Università degli adulti, dal 16 settembre via alle iscrizioni per il 15° anno accademico

2' di lettura 15/09/2019 - L’Università degli adulti della Media Vallesina si prepara ad avviare il suo quindicesimo anno accademico.

Il Consiglio direttivo, la Segreteria e il Comitato didattico stanno in realtà lavorando da settimane per l’organizzazione dei corsi, che come ogni anno sono variegati oltre che di grande spessore e qualità. Elementi, questi, che hanno contribuito sicuramente al successo di una realtà, l’università degli adulti, molto apprezzata e seguita, che ha alle spalle ben tredici anni di attività.

L’ateneo, gestito da un’associazione di cui è presidente Fernando Santacroce, rappresenta uno dei servizi attivati dall’Unione dei Comuni della media Vallesina, diventato un punto di riferimento culturale per l’intero territorio, capace di avvicinare al mondo del sapere centinaia di persone, attraverso percorsi che spaziano dalla letteratura alla medicina, dalla storia alle lingue, dall’informatica all’astronomia, fino alla danza e alla fotografia. Il via al nuovo anno accademico è segnato dall’apertura delle iscrizioni, fissata per lunedì 16 settembre.

I volontari saranno a disposizione dei cittadini per raccogliere le quote di adesione presso la segreteria dell’Università, al Centro comunale 6001 di via Carducci, al civico 29, a Moie.

Lo sportello sarà aperto lunedì e venerdì dalle ore 16 alle 18,30, e mercoledì e sabato dalle 10 alle 12,30. Si possono contattare i referenti dell’Università anche per mail all’indirizzo unimedval@gmail.com.

L’ateneo ha anche aperto un profilo facebook dell’univesità degli adulti della Media Vallesina. La cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2019/20 è fissata per domenica 6 ottobre, alla biblioteca La Fornace di Moie, Sarà possibile iscriversi anche quel giorno o all’avvio dei singoli corsi, che partiranno già da lunedì 7 ottobre.

Ogni anno accademico ha un filo conduttore. Un tema tenuto presente, compatibilmente con la materia insegnata, da tutti i docenti. Quello di quest’anno sarà la Natura. Anche la lezione di prolusione ruoterà intorno a questo tema: a tenerla sarà Jacopo Angelini, delegato WWf per la regione Marche. La cerimonia d’apertura sarà allietata da Annalisa Cancellieri, canto e arpa celtica.


da Unione dei Comuni della Media Vallesina




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2019 alle 08:12 sul giornale del 16 settembre 2019 - 1900 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vallesina, Comuni, unione dei comuni della media vallesina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baC6





logoEV