Quantcast

"Lavori in corso per le famiglie", laboratori e tavola rotonda per i 40 anni del Consultorio Cpf

3' di lettura 10/10/2019 - Sabato 12 ottobre l'ultima delle iniziative in programma per i 40 anni del Centro promozionale famiglia di Jesi: dalle ore 10 nella sede del consultorio laboratori per genitori ed operatori, alle 17 al museo diocesano una tavola rotonda, con ospite il presidente nazionale dell'Unione consultori italiani.

Dopo il convegno di fine settembre al Circolo cittadino, il Consultorio di Jesi si appresta a chiudere la rassegna di iniziative organizzate per il suo quarantesimo anniversario, all'insegna dello slogan "Cresciuti nel presente". Sabato 12 ottobre infatti è in programma l'ultima giornata di attività, sempre sui temi della famiglia, dall'ascolto alla cura alla formazione, a cui il Cpf ha dedicato la sua lunga storia di impegno.

Un'intera giornata di lavori, suddivisa in due momenti: il mattino, dalle 10, "Open day" nella sede del Consultorio, in piazza Federico II, con tre diversi laboratori tematici per operatori, educatori e genitori; il pomeriggio invece, alle 17, ci si sposterà al Museo Diocesano per la tavola rotonda "Lavori in corso per le famiglie: consultorio, volontariato e comunicazione" con la partecipazione di Francesco Lanatà, presidente nazionale Ucipem (Unione consultori italiani prematrimoniali e matrimoniali), di Cristina Parolisi presidente regionale Cfc (Confederazione consultori familiari di ispirazione cristiana), di Milena Trucchia, presidente provinciale CSV di Ancona (Centro servizi per il volontariato) e di Dino Mogianesi, direttore del periodico 'Jesi e la sua Valle'. Un ragionamento sui diversi ruoli, l'impegno e le sinergie in favore delle famiglie, con interventi moderati dalla giornalista Beatrice Testadiferro, direttrice del settimanale 'Voce della Vallesina'.

Per i laboratori del mattino è richiesta preventiva iscrizione scrivendo a cpfamiglia@alice.it ; l'incontro pomeridiano invece è aperto a tutti, con crediti formativi riconosciuti agli avvocati.

"I cambiamenti culturali, sociali ed antropologici in corso investono in particolare il sistema famiglia e le sue dinamiche - ha spiegato Elio Ranco, presidente del Cpf Jesi - e noi come operatori di un consultorio familiare siamo costantemente impegnati in percorsi di formazione e aggiornamento per rispondere ai bisogni che via via emergono". "Ora questa ricorrenza ci dà l’opportunità di condividere con la cittadinanza momenti qualificati di studio e approfondimento sul tema. L’interesse finora ottenuto - conclude il presidente Ranco - e l’aumento delle prestazioni richieste ci conferma nella convinzione che il nostro lavoro è prezioso e va intensificato sia nella consulenza a singoli, coppie e famiglie, sia nella prevenzione rafforzando le competenze affettive, comunicative e relazionali".

Il Centro promozionale Famiglia - Consultorio “La Famiglia” di Jesi da 40 anni offre supporto psicopedagogico alla persona, alla coppia coniugale e genitoriale, alla famiglia, attraverso consulenza, attività formative e di prevenzione.

Gli eventi per il 40° anniversario sono stati promossi con il patrocinio del Comune, del Consiglio regionale Marche, della Diocesi, di Aiccef (Associazione italiana consulenti coniugali e familiari), Ucipem (Unione consultori italiani prematrimoniali e matrimoniali), Cfc Marche (Confederazione consultori familiari di ispirazione cristiana) e CSV Marche (Centro servizi per il volontariato).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2019 alle 17:50 sul giornale del 11 ottobre 2019 - 369 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bbww





logoEV
logoEV