Fano: Partono al circuito Marconi i lavori di riqualificazione finanziati dal Coni

1' di lettura 21/10/2019 - Grazie ai 210 mila euro ottenuti dal Coni a fondo perduto tramite il Fondo Sport e Periferie, partiranno oggi i lavori di riqualificazione al circuito ciclistico Marconi, uno degli impianti più belli della città e teatro continuamente di manifestazione anche a carattere nazionale.

I lavori, interamente finanziati dal Coni, rendono necessaria la chiusura per circa 3 settimane in quanto l’intera area sarà un cantiere aperto, visto che si prevedono scavi della profondità di 50 centimetri per una corretta bonifica del fondo che nel corso degli anni ha subito l’usura del tempo. Nello specifico, i lavori riguardano la cordolatura esterna, l'eventuale sistemazione dell'asfalto ammalorato, la sistemazione delle recinzioni e della vegetazione. I lavori sono stati condivisi con le società che usano l'impianto, in particolare con la società ciclistica Alma Juventus Ciclismo che ha collaborato nella realizzazione del progetto.

“Questo intervento – spiega l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco - può preservare la pista per altri 20 anni. Siamo consapevoli dei disagio ma era necessario intervenire per una quesione di sicurezza. Nonostante il cantiere, saranno comunque previsti due varchi: uno da Via Fattori per accedere alla pista d’atletica Zengarini e uno da Via Frusaglia per entrare nell’impianto di Baseball” Nel contesto del lavoro di asfaltatura, il gestore Fano+sport provvederà alla sostituzione dei lampioni non funzionanti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2019 alle 11:54 sul giornale del 22 ottobre 2019 - 355 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbTu