Campionati mondiali di Hip Hop e Break Dance: la Ma.Mo.Dance lascia il segno

2' di lettura 22/10/2019 - La F.I.D.S. (l’unica Federazione Italiana di Danza Sportiva riconosciuta dal Coni) ha convocato i suoi migliori atleti per i Campionati mondiali IDO (International Dance Organization) di Hip Hop e Break Dance che si sono disputati dal 15 al 19 ottobre 2019 in Germania.

Nel Team Azzurro (ovvero il team composto da tutti i ragazzi convocati in rappresentanza dell’Italia) che ha gareggiato sul dancefloor tedesco di Bremerhaven ci sono anche quattro ragazzi della A.S.D. Ma.Mo.Dance che ha la sua sede principale in Via Marconi, 31 a Falconara Marittima (AN).

Alessia Bagnarelli, Chiara Pasqualini, Matteo Maccaroni e Tommaso Patrignani sono partiti da Falconara con la valigia piena di determinazione, energia, sogni e tanta voglia di dar onore alla nostra bandiera tricolore. Ciò che li accomuna è molto più di una semplice passione, bensì un grande amore per la danza sportiva e la consapevolezza che per ottenere dei risultati servano sacrifici e soprattutto tanto studio. Dopo aver dato il massimo in ogni turno di gara e in ogni disciplina, questi giovanissimi ragazzi hanno ottenuto risultati molto più alti di ciò che ci si aspettasse.

Chiara Pasqualini e Alessia Bagnarelli hanno danzato insieme nel Duo Junior di Hip Hop e si sono classificate ottave, arrivando ad un passo dalla finale. Anche Matteo Maccaroni ha ottenuto un risultato strabiliante, classificandosi nono nel Solo Junior di Hip Hop. Tommaso Patrignani si è classificato tra i migliori al mondo nella categoria Junior maschile di Break Dance ottenendo la nona posizione.

Nella Break Dance anche Chiara Pasqualini e Alessia Bagnarelli hanno portato in alto il Team Azzurro ottenendo entrambe la quinta posizione con un pari merito nella categoria Junior femminile. Hanno puntato alle stelle i nostri atleti italiani e le hanno decisamente raggiunte con la loro danza, tornando a casa soddisfatti e pieni di orgoglio. A dir poco orgogliosi sono anche i loro insegnanti della Ma.Mo.Dance: Marco Galli (in arte Illag) e Andrea Ciacci (in arte Roccia) per la Break Dance e Giulia Paoletti, che li ha anche accompagnati fisicamente in Germania, per l’Hip Hop Dance.

Dopo tanto sudore e sacrificio adesso è tempo di festeggiamenti alla Ma.Mo.Dance, senza però perdere di mira, nemmeno per un secondo, i prossimi obiettivi agonistici per cercare di migliorarsi costantemente.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 22:17 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 1567 letture

In questo articolo si parla di attualità, breakdance, hip hop, Scuola di Ballo Ma.Mo. Dance

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbYx





logoEV