Quantcast

Vaccino antinfluenzale, partita la campagna

vaccino tubercolosi puntura 2' di lettura 27/10/2019 - Grazie al comunicato del Dr.Volpini,Presidente della Commissione Regionale Sanità Marche, e alla D.ssa Daniela Cimini,Direttore dell'UOP Sorveglianza e Prevenzione delle Malattie Infettive, siamo a conoscenza del'inizio della Campagna Vaccinica anti Influenzale nella Regione Marche.

E' già in fase avanzata la distribuzione dei Vaccini ai Medici di Base, ai Pediatri e Servizio Vaccini dell'AV2, tanto da poterne iniziare l'erogazione nel più breve tempo possibile.

La sorveglianza,sia epidemiologica,sia virologica proseguirà sino ad aprile come negli anni passati.

Quest'anno verranno usati il Fluad e il Fluarix Tetra che garantirà una copertura maggiore, indispensabile per i soggetti a maggior rischio, a partire dai bambini oltre i 6 mesi di età,ai cittadini con patologie multiple e over 65 anni: per tutti questi la somministrazione è gratuita. Altrimenti il costo è di soli 15 euro.

Non bisogna, però, sottovalutare l'enorme importanza di una patologia influenzale che si ipotizza essere di una certa aggressività e che può mettere a rischio anche soggetti in buona salute. Basti pensare al caso di un di Treviso che è stato ricoverato presso la Rianimazione,intubato,per gravissima insufficienza respiratoria,in seguito a complicanze batteriche e fungine!

Nel 2018 si sono ammalati di Influenza circa 8 milioni di Italiani, il dato nazionale della copertura raggiunto dalla popolazione anziana, nel 2018, è stato del 53,1%. Una cifra irrisoria se pensiamo alle gravi conseguenze derivate da una malattia, peraltro evitabile.

Pensiamo ai BAMBINI, che sono tra i principali diffusori del virus. Pensiamo ai MEDICI e agli OPERATORI SANITARI, che dovrebbero essere ancor più solleciti per proteggere soprattutto le persone a rischio. Pensiamo agli ADDETTI AI SERVIZI PUBBLICI.

Ripeto il caloroso invito del Dr.Volpini ...VACCINATEVI. Un appello a tutti i NONNI: fate vaccinare i vostri NIPOTI!


da Dott. Francesco Bravi
Presidente Croce Rossa Italiana di Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2019 alle 02:00 sul giornale del 28 ottobre 2019 - 1406 letture

In questo articolo si parla di attualità, vaccino, tubercolosi, Francesco Bravi, Croce Rossa Jesi, puntura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bb8T





logoEV
logoEV
logoEV