Quantcast

Carabinieri di Ancona, giro di vite per chi guida in stato di ebrezza

1' di lettura 28/10/2019 - Denunciate 8 persone per guida in stato di ebrezza alcolica, due di queste a Jesi e Chiaravalle.

A Jesi i militari del N.O.R.M. hanno segnalato per “guida sotto influenza di sostanze alcoliche con rifiuto di sottoporsi ai relativi accertamenti”, ai sensi dell’art. 186 co.2 e 186 co.7 CDS, un 37enne residente in città. Il giovane, controllato in via San Pietro nella serata di sabato, mentre era alla guida di una Citroen in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti. La patente di guida è stata ritirata ed il veicolo sequestrato e sottoposto a fermo amministrativo per 180 giorni.

Inoltre hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Ancona un 18enne che nella mattinata di sabato, all’interno del parco del Vallato, veniva trovato in possesso di un involucro contenente gr.0,60 di marijuana.

A Chiaravalle i militari del N.O.R.M. hanno segnalato per “Guida in stato di ebbrezza” un 21enne residente a Monte San Vito. Lo stesso, controllato in via Udine alla guida di una Renault Clio, veniva trovata positivo all’accertamento con etilometro effettuato dagli operanti (1,10 g/l). La patente di guida gli è stata ritirata.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2019 alle 21:58 sul giornale del 29 ottobre 2019 - 586 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bcbG





logoEV
logoEV