Maiolati Spontini: al via la rassegna “Ciò che resta!”, primo incontro alla Rodari

1' di lettura 17/11/2019 - Incontri per approfondire i temi della genitorialità e della crescita dei figli.

L’associazione “Genitori Insieme”, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Carlo Urbani” di Moie e l’Amministrazione Comunale, organizza la rassegna “Ciò che resta! Efficacia dell’educazione dubitativa”. Si tratta di incontri gratuiti, aperti a tutta la cittadinanza e rivolti in particolare a genitori, educatori e a tutti coloro che desiderano approfondire le tematiche relative allo sviluppo e alla crescita dei figli.

Il primo dei tre incontri previsti si terrà martedì 19 novembre (ore 20,45) nella scuola dell’infanzia “Rodari”, in via Torino, a Moie. Il pedagogista, direttore didattico del Centro Studi e Ricerca “Muovintè” e supervisore dell’associazione “Genitori Insieme” Filippo Sabattini parlerà de “Le emozioni che restano: non raccoglie chi semina, raccoglie chi si prende cura”.

Gli altri appuntamenti sono in programma per martedì 26 novembre con il life e personal coach, presidente Wega Formazione, Domenico Baratto, su “Le parole che restano: il futuro di tuo figlio è nelle parole che gli dici”, e per martedì 3 dicembre, sempre alle 20,45, quando ci sarà una riflessione sul tema “Vorrei che gli restasse…” guidata dagli operatori dell’associazione “Genitori Insieme”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2019 alle 16:41 sul giornale del 18 novembre 2019 - 585 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcVa





logoEV