Quantcast

Sì alla Cittadinanza onoraria a Liliana Segre

liliana segre 2' di lettura 27/11/2019 - Elezi (Patto x Jesi): "Non è un atto scontato".

“La proposta di Cittadinanza a Liliana Segre non è un atto scontato e neppure un atto politicamente strumentale”. Lo ha dichiarato la capogruppo della Lista Patto per Jesi che sostiene il sindaco Massimo Bacci, nella discussione, martedì mattina in Consiglio Comunale, sulla Mozione riguardante la Senatrice a vita che ha, tra i firmatari, la stessa Elezi. “E’ vero che in queste ore si moltiplicano le iniziative di questo genere e che, la nostra, può apparire un atto dovuto sulla spinta di un’onda emotiva, ma non è così. E’ il riconoscimento di valori che non hanno colore, ma non per questo scontati, se è vero che siamo qui a parlarne contro ogni tipo di strumentalizzazione. Il Valore della Dignità Umana, del Rispetto di differenti culture, provenienze, nazionalità, etnie, credo politico e religioso. Il Rifiuto di ogni Discriminazione, tanto più motivata dalle suddette differenze. Il Valore del Perdono. Bellissime, a questo proposito, le sue parole, che non sono accettazione passiva della violenza subita, ma capacità di andare oltre il sentimento più immediato e istintivo che è quello dell’odio, esigendo però la difesa del Valore della Giustizia La nostra proposta denota un forte riconoscimento di questi contenuti, perché è trasversale e come tale non consente di essere sventolata come bandiera politica, ma come vessillo di buon senso.”

“Sarebbe bello” ha concluso la Elezi “che a fronte di questo atto di buon senso che sono certa sarà approvato, la ricorrenza della cittadinanza alla Signora Segre possa essere in futuro occasione per affrontare insieme, nelle forme che si potranno valutare e si riterranno più opportune, i tanti temi su cui la senatrice a vita, con il suo esempio e con i suoi interventi, ci sta dando lezioni e spunti di riflessione che possono illuminare il nostro futuro non spegnendo i fari sul nostro passato.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2019 alle 17:09 sul giornale del 28 novembre 2019 - 795 letture

In questo articolo si parla di attualità, patto per jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bdmW





logoEV