Morro d'Alba: si respira aria di festa nel borgo

2' di lettura 14/12/2019 - Il fascino di Morro d’Alba, uno dei borghi più belli d’Italia, è ancora più avvolgente nella suggestiva veste natalizia e ci invita a vivere nuove esperienze all’insegna della tradizione e alla riscoperta dei sapori di una terra.

Il weekend nel borgo ci attende dunque sabato 14 dicembre, in Biblioteca Comunale, dalle 16.30 in un appuntamento per grandi e piccini con Ricordi sotto l’Albero. Lo straordinario e inedito evento che in un percorso che va dalle fiabe marchigiane, al racconto delle usanze natalizie da fine ottocento fino ad oggi, vedrà i bambini (a partire dai 4 anni) e non solo, conoscere e riscoprire la cultura culinaria, il folklore, e le tradizioni natalizie tanto care al nostro territorio. L’Albero di Natale verrà decorato come una volta, con materiali di recupero e frutti di stagione, ed infine, una super merenda, come quella della nonna offerta dalla Pro Morro. Evento gratuito, inclusa la merenda.
Per info e prenotazioni 328 7099013 (Eleonora biblioteca comunale).

Domenica 15 dicembre dalle 10.30 alle 12 circa, avremo invece una visita guidata gratuita al borgo che ci porterà a scoprire le meraviglie che hanno fatto guadagnare recentemente al piccolo centro marchigiano la certificazione del Club dei Borghi più belli d’Italia. Ripercorreremo lo stesso tragitto svolto durante la certificazione visitando il Camminamento di ronda detto la Scarpa dal quale è possibile ammirare lo spettacolo delle colline che degradano dai monti Sibillini fino al monte Conero e al mare Adriatico, il Museo Utensilia, posto nei sotterranei del castello, la Sala Consiliare Pinacoteca, la chiesa di San Gaudenzio riaperta al culto e alle visite dopo tre anni.
Il Museo Utensilia, dove è collocata anche la mostra permanente delle opere del Maestro della Fotografia Mario Giacomelli e una raccolta ragionata di strumenti della cultura mezzadrile, è anche la sede della Mostra-Concorso Piccoli Presepi ed Alberi di Natale che rimarrà aperta fino al 6 gennaio.
Il percorso si concluderà con un brindisi per lasciare ai turisti il ricordo che li guidi ancora una volta a venirci a trovare. Evento gratuito compreso il brindisi. Per info e prenotazioni alla visita guidata gratuita 328 5487491 (Assessorato Cultura Turismo e Attività Produttive). La visita si svolge domenica 15 dicembre in occasione di Cantine Aperte a Natale, l’ultimo evento dell’anno a cura del Movimento Turismo del Vino, che trasferisce la magica atmosfera delle feste in cantina. Sarà dunque l’occasione, per quanti raggiungeranno il Borgo, di approfondire la conoscenza del territorio sotto il profilo enogastronomico, approfittando di questa manifestazione (Vedi le cantine aderenti al link http://www.movimentoturismovino.it/) e degli straordinari piatti dei ristoranti del Borgo: Vin’ Canta, Ristorante Dal Mago, Osteria De Gustibus.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2019 alle 17:47 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 260 letture

In questo articolo si parla di attualità, morro d'alba, comune di morro d'alba

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd6D





logoEV