IN EVIDENZA







22 settembre 2020



...

Il candidato del centro destra Francesco Acquaroli è il nuovo governatore delle Marche suggellando uno storico "ribaltone" delle Marche. Con quasi il 50% dei voti e la maggioranza assoluta in tre province su cinque (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno) lascia indietro lo sfidante di Centro Sinistra Maurizio Mangialardi che conquista solo la provincia di Ancona.



...

A "Pordenone Legge" 2020, nell'unico grande festival internazionale di quest'anno dedicato ai libri e ai loro autori, una vetrina importante è stata riservata a una storia marchigiana e a un autore che ha visto realizzarsi il suo sogno di creare una fattoria didattica a Montecarotto, nell'anconetano, includendo animali da tutto il mondo, lasciati a vagare in libertà.


...

Mangialardi: “Senza il narcisismo e protagonismo del candidato 5 stelle avremmo potuto vincere” “Il mio avversario? Ancora non l'ho visto. Ho visto solo Salvini e Meloni. Da domani lo vedremo all'opera”. "Non siamo riusciti a raccontare un cambio di storia. Paghiamo anche gli errori della precedente Giunta su sanità e terremoto".


21 settembre 2020



...

La settimana europea della mobilità, giunta quest’anno alla 19a edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per i cittadini e le amministrazioni come quella di Morro d’Alba che si vogliono impegnare per raggiungere gli obbiettivi della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita anche nei piccoli centri.





19 settembre 2020




...

Domenica e lunedì si vota per il rinnovo del consiglio regionale e del presidente della Regione, nonché per la modifica della Costituzione (taglio del numero dei parlamentari) (LEGGI QUI). Avete preparato la tessera elettorale e il documento, necessari per votare?







18 settembre 2020


...

Giacomo Ramazzotti è un giovane veterano per questo Rugby Jesi ’70 che si è rimesso con entusiasmo al lavoro già nel cuore dell’estate per preparare, insieme al nuovo tecnico della Seniores Alessandro Speziali, l’assalto alla nuova stagione.




...

A tutti gli elettori e a tutte le elettrici della regione Marche l’invito a votare NO al referendum confermativo del 20 e 21 settembre per difendere la democrazia della Repubblica parlamentare italiana e la rappresentanza in Parlamento di tutti i territori, in particolare di quelli meno popolosi che questa riforma renderebbe senza voce.


...

Mercoledì è stata effettuata, negli studi della redazione di una testata giornalistica locale, la registrazione del confronto tra le ragioni del SI e del NO al Referendum Costituzionale confermativo della Legge Costituzionale per il taglio dei parlamentari, approvata con un plebiscito da tutte le forze politiche l’8 ottobre 2019 con il 97% dei SI (votarono a favore 553 deputati su 567 presenti).




...

Venerdì 18 settembre ore 21 il palcoscenico accoglie MAURIZIO BAGLINi, tra i pochi virtuosi al mondo a eseguire la “Nona Sinfonia” di Beethoven nella trascendentale trascrizione pianistica di Franz Liszt. Domenica 20 settembre ore 21 arrivano I SOLISTI VENETI, orchestra storica nel panorama musicale italiano e internazionale, diretti da GIULIANO CARELLA, con il flautista MASSIMO MERCELLI, nel concerto “Meraviglia Barocca”.


...

"Sembrerebbe un paradosso, una sorta di calembour. Un gioco di parole. Ma per le Marche mai come per le regionali del 20 e 21 settembre 2020, questo assunto ha un valore fortemente civico oltre che ovviamente politico.


...

Sono stati davvero tanti i cittadini che, pur nel rispetto delle norme anti Covid, hanno voluto prendere parte alla manifestazione di chiusura della campagna elettorale di Maurizio Mangialardi e Narciso Ricotta, svoltasi a Macerata, in piazza Vittorio Veneto.


...

La tutela del Made in Marche e uno snellimento delle procedure burocratiche tra le richieste più sentite dell’agricoltura elencate dalla presidente di Coldiretti Marche, Maria Letizia Gardoni, al candidato governatore per il centrodestra Francesco Acquaroli, incontrato questa mattina ad Ancona al centro congressi dell’Accademia di Babele, insieme alla presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nella nostra regione per la chiusura della campagna elettorale.



...

Come avvocato con oltre 30 anni di esperienza e come consigliera comunale uscente di Senigallia, che per 5 anni ha contrastato le politiche sbagliate sull'ambiente, sul controllo del territorio, sulla salvaguardia dal rischio idrogeologico, sulla mobilità, sulla partecipazione, sulle pari opportunità e molto altro, operate nella mia città dal Sindaco Mangialardi, che oggi si candida alla presidenza della Regione Marche, mi fa male il cuore al solo pensiero che le persone possano mettere il destino della nostra regione nelle mani di questo personaggio politico. Respingiamo al mittente la sua patetica questua di voti ed il suo tentativo di saccheggio degli elettori del M5S, per compensare le incapacità di governare la Regione Marche dimostrate dal suo partito negli ultimi 20 anni.