x

Gli auguri social del sindaco Bacci

2' di lettura 31/12/2019 - Il primo cittadino, in diretta facebook, ha fatto un bilancio dell'anno che si sta concludendo, con gli auguri a tutti i cittadini.

I migliori auguri alla Comunità di Jesi per un 2020 dove si rafforzi coesione sociale e solidarietà e soprattutto dove si possano creare nuovi occasioni di lavoro specialmente per i nostri giovani.

Da parte del Comune l’impegno a realizzare importanti interventi resi possibili grazie a conti in ordine e oculata programmazione.

In particolare prenderanno il via la manutenzione di strade e marciapiedi in tutta la città per un investimento mai così elevato nell’ultimo decennio; si avvierà la sostituzione di oltre 8.000 punti luce nell’intero territorio comunale per una migliore illuminazione pubblica al led coniugata al massimo risparmio energetico; sarà pavimentato l’intero Corso Matteotti per una vera riqualificazione del centro cittadino a cui ci auguriamo coincida, come promesso, anche l’abbattimento del vecchio ospedale da parte dell’Asur; saranno create nuove piste ciclabili per favorire una mobilità alternativa; nascerà il nuovo centro per l’Alzheimer dalle ceneri dell’ex asilo nido di Via Finlandia e partirà la sistemazione della casa di riposo per ospitare ancora più anziani; riaprirà la piscina comunale dopo i lavori di riqualificazione; si potrà programmare la costruzione del nuovo ponte San Carlo; infine, burocrazia permettendo - non dipendente certamente dal Comune - si avvieranno i lavori della nuova scuola Lorenzini, mentre andranno a completamento quelli della Martiri della Libertà.

Proseguirà poi la forte spinta ad una piena digitalizzazione dell’Ente per offrire servizi ai cittadini sempre più veloci ed immediati, garantendo certificati e autorizzazioni direttamente online.

Un 2020 ricco di novità, dunque, che vogliamo concretizzare nel rispetto di un programma di mandato che intendiamo onorare fino in fondo. Auguri Jesi!


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2019 alle 23:32 sul giornale del 02 gennaio 2020 - 889 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/beBX