Chiaravalle: su il sipario sulla stagione sinfonica della FORM

2' di lettura 18/01/2020 - Il cartellone si inaugura domenica 19 gennaio con "Il coraggio dell’amore".

Si inaugura con "Il coraggio dell’amore" la stagione sinfonica della FORM a Chiaravalle. Un cartellone fortemente ispirato a Beethoven, di cui ricorrono i 250 anni dalla sua nascita, con doverosi omaggi a personaggi marchigiani che si sono distinti nel mondo, come Leopardi e Rossini: quattro concerti, di cui uno fuori abbonamento, per gli spettatori del Teatro Valle che, come tradizione, ritroveranno l’appuntamento A ragionar di musica… riflessioni, informazioni, curiosità sul programma musicale della serata, momento introduttivo a tutti i concerti pomeridiani e serali.

Si parte quindi domenica 19 gennaio, alle 17.30, con una splendida selezione di musiche scritte per eroine dell’opera e del musical, come Tosca, Isotta o Maria di West Side Story, e ad altri celebri brani ispirati all’amore. La FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana, protagonista insieme al suo primo violino, Alessandro Cervo, viene diretta dal giovane Emanuele Bizzarri per il progetto Marche.Next.Sound.

Anteprima straordinaria giovedì 27 febbraio. La FORM, “Colonna sonora delle Marche”, porta a Chiaravalle la star internazionale Stefan Milenkovich. Alle 21.15 il violinista serbo si misura con il Concerto per violino e orchestra in re magg., op. 61 di Ludwig van Beethoven; nel programma della serata anche un omaggio a Rossini con Introduzione e variazioni (Sonata a preghiera) in fa min. di Niccolò Paganini sul tema «Dal tuo stellato soglio» dal Mosè in Egitto di Rossini e Simple Symphony, op. 4, per orchestra d’archi di Benjamin Britten.

Ultimo concerto in abbonamento è Leopardi incontra Beethoven, domenica 22 marzo alle 17.30 con letture di testi del poeta recanatese su musiche di Bach, Popper, Cassadó, Sollima per voce la recitante di Lucia Mascino e il violoncello di Alessandro Culiani. Nella seconda parte l’Orchestra Filarmonica Marchigiana interpreta la Sinfonia n. 1 in do magg., op. 21 di Beethoven.

Fuori abbonamento, domenica 9 febbraio, c’è un appuntamento per tutta la famiglia con Pierino e il lupo, in collaborazione con ATGTP per il progetto Marche.Next.Sound sostenuto e promosso dalla Regione Marche – Assessorato alla Cultura.

L’abbonamento per i 3 concerti in cartellone ha un costo di 27 euro, 24 per i convenzionati (over 65, giovani over 19 e under 25, insegnanti, membri di associazioni iscritte all’albo associazionistico di Chiaravalle, abbonati alla stagione lirica e/o teatrale) e 12 euro per le scuole (under 19). Biglietti a 12 euro, ridotto 10, 5 per le scuole, con le stesse distinzioni degli abbonamenti. Il Family Concert ha un biglietto unico a 5 euro per tutti.

Per informazioni: biglietteria Teatro Valle tel. 071/7451020, mail teatrovalle@comune.chiaravalle.an.it.


da Form
Fondazione Orchestra Regionale Marchigiana




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2020 alle 12:20 sul giornale del 17 gennaio 2020 - 487 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Form, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfdv





logoEV