Lavoro: Interessante collaborazione tra il Lions Club Jesi e Centro Informagiovani

2' di lettura 22/01/2020 - Se è vero che il motto dei Lions Club è “We Serve, noi serviamo”, ci fa piacere comunicare, tra le tante iniziative, una interessante collaborazione tra il Club di Jesi e il locale Centro Informagiovani.

Martedì 21 presso la sede dell’Amministrazione Comunale di Jesi, il presidente Roberto Pacini e il consigliere Giorgio Bartolucci del locale Club, hanno incontrato l’Assessore Marisa Campanelli e la coordinatrice del Centro Informa Giovani, Giulia Bellagamba.

Nel corso dell’incontro è stata ufficializzata la collaborazione tra il Lions Club Jesi e l’Amministrazione.

Dopo l’intervento della Dott.ssa Campanelli, è intervenuta Giulia Bellagamba, la quale ha ricordato dove si trova il centro e gli orari di apertura al pubblico, sottolineando l’importanza dell’iniziativa, rivolta a ragazzi di età compresa tra 14 e 34 anni.

Il Lions Club di Jesi è da sempre vicino al mondo giovanile, con iniziative come il “Progetto Martina” che riguarda informazione e prevenzione sui tumori, “Educazione finanziaria” e “Poster per la pace” che coinvolge gli studenti delle II classi suole medie con disegni eseguiti che hanno come tema la pace nel mondo.

Anche questa nuova iniziativa sarà rivolta ai giovani. Alcuni Soci del Club si metteranno a disposizione di ragazzi che hanno bisogno di aiuto in ambiti professionali per loro ostici; verranno fornite informazioni su quella che potrebbe essere una nuova attività in ambito bancario, giuridico, commerciale, assicurativo, tecnico e così via.

Per bocca del presidente Pacini i Soci si sono dichiarati pronti e veramente entusiasti per poter dare il loro contributo alla crescita di questi giovani che, data la decrescita demografica in atto, sono diventati un bene molto prezioso.

“Il futuro di tutti noi – ha commentato Pacini - è nelle loro mani ed è un nostro dovere cercare di aiutarli come possiamo. Metteremo a disposizione la nostra nuova sede, appena inaugurata, per gli incontri che si svolgeranno per appuntamento per far intendere ai ragazzi che ci sarà un luogo che potrà fungere da punto di riferimento per loro necessità di questo tipo”.

Il presidente ha concluso il suo intervento con il suo ringraziamento all’Assessore Campanelli che ha proposto questa collaborazione tra il Club Lions e il Centro Informa Giovani: l’ennesima opportunità, per i Soci, per esprimere il forte senso di appartenenza alla comunità e lo spirito di solidarietà.

“We Serve, noi serviamo”.






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2020 alle 14:03 sul giornale del 23 gennaio 2020 - 1216 letture

In questo articolo si parla di lavoro, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bflD





logoEV