Castelplanio: il prefetto D'Acunto in visita in comune e all'istituto comprensivo "Fermi"

1' di lettura 24/01/2020 - Nella mattinata di giovedì 23 gennaio il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto, nell'ambito delle visite istituzionali sul territorio, si è recato nel Comune di Castelplanio, su invito del sindaco Fabio Badiali.

Il Prefetto ha effettuato la visita alla Scuola Media Statatle "Enrico Fermi", dove era presente anche il Sindaco del comune limitrofo di Poggio San Marcello. Il Prefetto è stato accolto dal Dirigente scolastico e dal mini sindaco Helene che gli ha dedicato alcune espressioni di saluto. Nell'aula magna della scuola è avvenuto l'incontro con tutto il corpo insegnanti, impegnato nella diffusione della cultura della legalità ed inclusione, attesa la presenza di numerosi alunni stranieri.

La visita è proseguita poi nella sede del Museo Civico di Castelplanio, collocato nel piano del settecentesco Palazo Fossa Mancini, divenuto, nel secondo dopoguerra sede della municipalità e alla sede del Museo che sarà dedicato alla figura del Dott. Carlo Urbani, originario di Castelplanio, primo medico che si è occupato della SARS.

Il SIndaco ha espresso apparole di ringraziamento al Prefetto per la visita alla comunità, che ha consentito di far conoscere le peculiarità della zona e alcune relatà produttive di rilievo nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2020 alle 19:04 sul giornale del 25 gennaio 2020 - 1105 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelplanio, prefettura di ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bftP





logoEV