“Musica Præcentio” XXVIII Edizione: appuntamenti con il futuro

3' di lettura 06/02/2020 - La storia di “Musica Præcentio” inizia con un nuovo capitolo: va in scena un inedito palinsesto musicale sacro con ben quattordici appuntamenti, dislocati in tutto il 2020, nei quali ri-scoprire la nostra cultura musicale sacra all’interno della Chiesa di S. Giovanni Battista, uno dei luoghi di Fede e Arte più interessanti in tutta Jesi, nonchè vero cuore pulsante di stile e creatività.

A ventotto anni dai primi appuntamenti musicali, la rassegna di musica sacra e i suoi protagonisti continuano a essere impegnati durante tutto l’anno solare e questa edizione vedrà il Coro “Cardinal Petrucci” sempre in prima fila.
Un’impostazione saggia e lungimirante ha permesso a questa realtà musicale di ritagliarsi un significativo numero di estimatori e sostenitori di qualità: anche i più “arcigni” hanno dovuto riconoscere il duraturo primato della kermesse in continua evoluzione e la validità di ciascun appuntamento artistico.
Nella “penisola dei tesori”, il nostro Coro propone un claim che potrebbe essere così esemplificato: “il piacere di vivere la Musica sacra nella Bellezza”, dove la narrazione strumentale e corale permetterà di realizzare un momento di ricerca e di condivisione di un Patrimonio artistico enorme, grazie all’impegno attivo dei Coristi e del Diretto artistico, il M° Mariella Martelli.
Narrazione è genialità: sta nelle nuove proposte e nel ri-trovare antiche composizioni. Narrazione è coraggio: quello di accettare nuove sfide, permettendo l’accesso alla fruizione di un repertorio sacro di rara esecuzione, a un’esperienza unica che per secoli è rimasta inaccessibile. Narrazione è anche cura: quella dei territori, per “contagiarli con il virus della Bellezza”, un virus benefico che si propaga nella nostra Città e anche al di fuori di essa (ne sarà esempio Serra San Quirico che ospiterà due eventi nel ritrovato splendore nella Chiesa di S. Lucia durante il corrente anno).

Il sipario sulla ventottesima Edizione si apre con “De sanguine Christi”, in collaborazione con la Confraternita del Sangue Giusto di Jesi, evento realizzato con uno sguardo volto alla tradizione e contemporaneamente all’innovazione, dedicato a chi è in cerca di esecuzioni di musiche vocali e strumentali di raro ascolto. L’ora battuta dai rintocchi delle campane della domenica 9 febbraio 2020 scandiranno anche i tempi della musica sacra che inizieranno alle ore 9,45 con un programma organistico (M° Mariella Martelli) arricchito dalle percussioni Orff (Silvia Damiani). I sorprendenti contrappunti compositivi sapranno evocare emozioni positive grazie alla dolcezza e delicatezza di antiche melodie, mentre i frequenti momenti dinamici, a tratti spassosi, ci permetteranno di gustare l’eleganza, l’intensità e la freschezza delle linee melodiche incastonate in accordi possenti e “vitaminici”, il tutto arricchito dalle sonorità preziose dell’organo di Carlo Vegezzi-Bossi (Torino, 1887), posto in controfacciata. Il Coro “Cardinal Petrucci” da sempre investe in cultura musicale e proporrà brani che spaziano dal III sec. d.C. fino a un delizioso mottetto novecentesco di L. Refice, tutti assolutamente pertinenti a questa importante celebrazione.
Questa è la modalità con la quale intendiamo contribuire, in modo tangibile, all’arricchimento della qualità educativa e sociale nella Vita di questa Comunità che continuamente richiede iniziative atte a valorizzare al meglio il Patrimonio artistico presente in Jesi e nella Vallesina.
Siete pronti a guardare beyond? Noi sì, sempre con serietà, trasparenza e fiducia nella nostra Comunità che ci sostiene unitamente all’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi (retto dal Dott. Luca Butini), alla Ditta Mattoli e alla grande disponibilità di Don Claudio Procicchiani e Mons. Attilio Pastori.

Non mancate: better starts now!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2020 alle 17:29 sul giornale del 07 febbraio 2020 - 515 letture

In questo articolo si parla di attualità, Coro Cardinal Petrucci, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfYK





logoEV