Pallavolo: vittoria trionfale di Castelbellino a Trevi

3' di lettura 16/02/2020 - L’amara sconfitta nel derby con Pesaro della settimana scorsa è ormai un lontano ricordo, ma in molti si chiedevano se e come fosse stato digerito dalla Termoforgia Castelbellino in questi giorni. Alle porte c’era un altro big match, quello con un’altra grande protagonista del campionato: Lucky Wind Trevi. Occhi puntati dunque su questa partita di cartello, che avrebbe fatto luce ancora una volta sulla caratura mentale e sulle prospettive della squadra di mister Solforati, in questo avvio della fase finale della stagione.

La sfida con Trevi non parte con i migliori segnali già in settimana, con quasi tutte le giocatrici alle prese con i virus influenzali, tanto che Moretto è stata addirittura costretta a non aggregarsi al gruppo per la trasferta. Nonostante questo le ragazze stringono i denti buttando il cuore oltre l’ostacolo, e si presentano in campo con la consueta formazione ad eccezione di Fattorini al posto proprio di Moretto in posto 2, mentre Trevi è priva della palleggiatrice titolare.

Nel primo set è la Termoforgia a partire subito con i giusti giri del motore, e si assicura un mini break di vantaggio che riuscirà a mantenere per tutta la durata del parziale grazie ad un buon controllo degli errori e ad un muro ordinato: 23-25.

Trevi reagisce e prova a tramortire le ospiti con un roboante 4-8 in avvio di secondo parziale, ma capitan Verdacchi fa gli straordinari contribuendo a recuperare lo svantaggio, e ribalta subito dopo la situazione portando i conti sul 15-16 per la Termoforgia. Trevi si sfalda sotto gli attacchi di una tenace Coppi e infine cede 21-25.

Avvincente il terzo set in cui le padrone di casa restano incollate a Castelbellino nel punteggio fino al 21-20, lasciando pensare a una possibile riapertura dell’incontro. La stanchezza comincia a farsi sentire, soprattutto per le ragazze di Castelbellino, reduci come dicevamo da una settimana di “epidemia influenzale”, ma la voglia di vincere e riscattarsi ha la meglio: Zannini non lascia cadere alcun pallone, le bocche da fuoco di posto 4 martellano all’impazzata e in un batter d’occhio si chiude trionfalmente l’incontro: 21-25.

Lucky Wind Trevi – Termoforgia Castelbellino: 0-3 (23-25, 22-25, 21-25)

Trevi: Marini 1, Monaci, Capezzali 12, Cruciani 4, Castellucci 15, Cappelli 10, Ciancio (L), Casareale 2, Della Giovampaola, Ba, Pioli, Ursini, Giovacchini. All. Sperandio MVP: Castellucci

Castelbellino: Giordano 2, Fattorini 1, Verdacchi 25, Coppi 19, Montani 5, Cardoni 6, Zannini (L), Ciccolini, Leonardi, Cardinali (L), Canuti. All. Solforati MVP: Verdacchi

Un’impresa quasi eroica quella della Termoforgia in quel di Trevi per questa seconda giornata di ritorno del campionato. 3 punti fondamentali, anche alla luce dei positivi risultati delle altre rivali dirette di Castelbellino, ed un 3-0 che la il sapore dell’ossigeno puro in un girone dai ritmi impressionanti. Prossimo impegno in casa contro Imola, sabato 22 alle 18,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2020 alle 19:07 sul giornale del 17 febbraio 2020 - 635 letture

In questo articolo si parla di sport, Castelbellino Volley, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bglz





logoEV