Il lupo, conoscerlo per conviverci

1' di lettura 22/02/2020 - A seguito della presenza nelle nostre zone, anche a valle, di cinghiali e caprioli, anche il lupo frequenta i nostri territori e si spinge quasi fino al mare.

Per prevenire inutili allarmismi, informare sulle tecniche di prevenzione dei danni agli animali allevati e divulgare le caratteristiche e abitudini del lupo, la Riserva Ripa Bianca di Jesi e l’Ortolibreria di Jesi, presso quest’ultima in via Via Antonio Gramsci, 3, a Jesi, organizzano domenica 23 febbraio alle 17.30 con replica alle 19.30 un incontro divulgativo con la presenza dell’esperto faunistica Jacopo Angelini del WWF Italia, la zooantropologa Margherita Buresta che presenterà il suo libro “ Dentro una nevicata” e il fotografo Salvo Contarino che metterà in mostra le sue foto e ci presenterà il suo libro. Sia il libri che le foto per chi le vorrà potranno essere acquistati.

L’incontro è il primo di quattro eventi con cadenza mensile, nati dalla collaborazione tra la Riserva Ripa Bianca e l’Ortolibreria di Jesi che riguarderanno gli impollinatori, i pesci e l’agricoltura ecologicamente sostenibile.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2020 alle 14:30 sul giornale del 24 febbraio 2020 - 805 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, wwf, Riserva Regionale Ripa Bianca di Jesi, lupo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgBn





logoEV
logoEV