Fermo: La Regione Marche vuole chiudere scuole e vietare manifestazioni fino al 2 marzo ma il Governo Conte frena e la decisione verrà ritardata solo di un giorno

1' di lettura 24/02/2020 - E’ previsto per domani un incontro tra Governo e Regioni per definire in maniera netta ed univoca le indicazioni nazionali sulle misure da adottare rispetto al coronavirus.

E’ stata questa la ragione per la quale è stata bloccata l’iniziativa del Presidente Ceriscioli avvenuta durante una conferenza stampa interrotta da una telefonata del Presidente del Consiglio Conte.
Probabilmente, la volontà della Giunta Regionale di chiudere scuole e vietare manifestazioni pubbliche da domani potrebbe essere stata presa da un sospetto caso di coronavirus localizzato a Fano per il quale si attendono gli esiti.

La Regione ha intanto attivato un numero verde 800936677 con quattro linee dedicate che fornirà da martedi 25 febbraio chiarimenti sui comportamenti da assumere per “tenere lontano” il coronavirus




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2020 alle 16:48 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 595 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgHd





logoEV