"Ma che buoni", il ristorante a domicilio di Pranzo Express

2' di lettura 20/03/2020 - Pranzo Express srls è un'azienda artigianale con sede a Borgo Bicchia a conduzione familiare che produce pasti pronti senza conservanti aggiunti. Fino ad una settimana fa, serviva con consegne dirette tutto il centro-nord Italia e - tramite corriere - la Germania.

A seguito del lockdown deciso dal governo, l'azienda si ritrovata praticamente senza clienti, in quanto l'80% del fatturato era costituito da attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti, hotel).

"Dopo una settimana di "agonia" sul da farsi - racconta la titolare Maila Perugini - abbiamo ricevuto una telefonata da Roma: una signora ci chiedeva se potevamo consegnare dei pasti a sua madre, 82enne, che viveva sola a Senigallia e non poteva muoversi autonomamente. Ci siamo resi conto che tanti altri avrebbero potuto trovarsi nella stessa situazione, anche semplicemente perché influenzati o con difficoltà motorie. Abbiamo lavorato ininterrottamente 4 giorni per mettere a punto un sito dedicato e per ri-organizzare la nostra azienda da un punto di vista produttivo e logistico."

Oltre ad aiutare le persone in difficoltà con il loro servizio Pranzo Express srls ha deciso di sostenere la raccolta fondi a sostengo dell'ospedale di Chiaravalle, dove al momento vengono spostati i malati di Covid che hanno superato la fase critica, ma non possono ancora essere dimessi. Chiaravalle è uno di quei poli divenuti "periferici" negli ultimi 20 anni, dove in questo momento il personale è in grave difficoltà perché mancano i macchinari ed anche i più importanti dispositivi di protezione individuale.
Ogni 10 euro di spesa, 1 euro sarà devoluto alla raccolta fondi. Qui le informazioni: https://buonacausa.org/cause/emergenza-covid-ospedale-chiaravalle-an

Il servizio "Ma che buoni" è utile anche per chi vuole essere vicino a qualcuno che ama, ma non può vedere di persona. "Oggi - ci racconta Maila Perugini - ci ha chiamato una signora dalla Sicilia, per mandare dei dolci alla figlia che vive sola a Senigallia e non può muoversi".

Per accedere al servizio: https://www.pranzoexpress.it/

Il menù è visibile qui sotto.



...

Scarica il menù...

...





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 20-03-2020 alle 14:01 sul giornale del 21 marzo 2020 - 3322 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bh2P

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV