Conte firma il nuovo DPCM: tutte le misure contro il Coronavirus prorogate fino al 13 aprile

2' di lettura 01/04/2020 - Il premier Giuseppe Conte ha ufficializzato le anticipazioni del Ministro alla Salute Roberto Speranza, annunciando così la firma del nuovo DPCM che proroga fino al 13 aprile tutte le attuali disposizioni in materia di contenimento del Coronavirus.

"Il numero dei morti è una ferita aperta e non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive, di poter alleviare i disagi e risparmiare i sacrifici a cui abbiamo sottoposto gli italiani in queste settimane -ha esordito Conte nella conferenza stampa indetta per le 20.30 di mercoledì 1 aprile- siamo in continuo contatto con il comitato tecnico scientifico che ha detto che si vedono i primi effetti delle misure ma dobbiamo andare avanti così. Se allentassimo le misure dovremmo pagare un costo che non ci possiamo permettere. Dovremmo partire da capo e non ce lo possiamo permettere, per le vittime, per gli operatori sanitari, per le forze dell'ordine, impegnati in prima linea e che rischiano ogni giorno, e anche per tutti gli italiani che si stanno sacrificando".

E' evidente che la data del 13 aprile è indicativa e che in questo momento non si è in grado di indicare una data per il progressivo ritorno alla normalità. "Ovviamente non posso dire che il 14 aprile si tornerà alla normalità -sottolinea Conte- sarà il Comitato Tecnico Scientifico a stabile quando, progressivamente, potremmo allentare le attuali misure di contenimento del Coronavirus in vigore. Certo è che, quando sarà possibile, la ripresa avverrà per step. Dalla attuale fase 1, che è quella dell'emergenza, passeremo alla fase 2 che prevede un parziale ritorno alla normalità, per poi arrivare alla fase 3 che sarà quella della ricostruzione economica".

I quotidiani Vivere offrono un servizio di notizie in tempo reale.
È possibile ricevere sul proprio cellulare le notizie della propria città tramite Telegram o WhatsApp.
Il servizio è particolarmente utile in caso di comunicazioni d'emergenza.

Per iscriversi tramite WhatsApp: salvare il numero della città desiderata e inviare un messaggio con scritto: "Notizie on".
Per iscriversi tramite Telegram cercale il canale della città desiderata o cliccare sul link in tabella.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.3589806 @ViverePesaro
San Benedetto @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino @VivereUrbino





Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2020 alle 20:34 sul giornale del 02 aprile 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo, coronavirus, covid 19, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biRb





logoEV