Fano: Il dottor Carlo Amodio stroncato dal coronavirus : il cordoglio del sindaco Seri

1' di lettura 05/04/2020 - È morto il dottor Carlo Amodio, medico ed ecografista fanese molto apprezzato. Avrebbe compiuto 72 anni il prossimo 1° giugno. Sconfitto dal coronavirus, la sua scomparsa ha subito suscitato un’ondata di sgomento e di dolore, sui social e non solo. Tra i primi a volerlo ricordare è stato il sindaco di Fano Massimo Seri.

“Oggi – ha scritto in una nota - è una domenica ancor più triste, perché con grande dolore ho appreso della scomparsa del dottor Carlo Amodio. Oggi Fano perde una splendida persona, ancor prima di uno stimato professionista. Uomo generoso, entusiasta, appassionato di lavoro e di vita. Sempre disponibile ed affidabile, ha aiutato tante persone. Tutta la mia vicinanza alla moglie e ai figli, e a lui un abbraccio fraterno. Ciao Carlo!”.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2020 alle 15:56 sul giornale del 06 aprile 2020 - 994 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, medici, massimo seri, articolo, Simone Celli, lutti, coronavirus, carlo amodio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi5J





logoEV