Calcio: Filottranese, il punto con Gabriele Sollitto

1' di lettura 09/04/2020 - La Filottranese aspetta l’evolversi della situazione. Il mondo del calcio regionale attende di capire come si concluderà la stagione 2019-20.

Nel frattempo tutta l’attività calcistica è stata sospesa ulteriormente fino al 13 Aprile 2020, anche se per il futuro non c’è molta certezza. I biancorossi ovviamente lavorano da casa, per farsi trovare pronti nel caso di un’eventuale ripartenza.

“Da parte nostra c’è voglia di tornare a giocare, questo è normale – commenta il portiere della Nese Gabriele Sollittoanche se penso non sia facile: basta vedere la Serie A che tornerà in campo, forse, non prima di metà Maggio. Al nostro livello non possono esserci i livelli di controlli delle serie maggiori, quindi bisogna aspettare che la situazione si normalizzi. Noi ci stiamo tenendo allenati e ci teniamo pronti per un’eventuale ripartenza”.

La Filottranese era in lotta per la zona play-off quando è arrivato lo stop, un risultato in linea con gli obiettivi stagionali. “Diciamo che siamo andati bene ma potevamo fare un po’ meglio – continua Sollitto – A livello di prestazioni e risultati non siamo riusciti a tenere la stessa continuità, comunque mancavano ancora diverse partite alla fine del campionato, quindi tutto era possibile. Se si ripartisse puntiamo a migliorarci, per entrare nei play-off”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2020 alle 15:12 sul giornale del 10 aprile 2020 - 191 letture

In questo articolo si parla di sport, filottranese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjj7





logoEV