Covid e formazione a distanza, computer agli studenti: prezioso contributo della Fondazione Marco Fileni

4' di lettura 28/04/2020 - La Fondazione Marco Fileni ha contributo fattivamente alla campagna organizzata dalle istituzioni jesine per fornire computer ai ragazzi costretti a casa dall'emergenza coronavirus ma collegati alla scuola attraverso la didattica online.

Questa è l'ennesima dimostrazione dell'interesse che la fondazione nutre verso le nuove generazioni e la formazione scolastica delle stesse. Avendo dovuto rinviare la data della tradizionale consegna delle borse di studio, la Fondazione Marco Fileni ha intanto voluto partecipare all'iniziativa del reperimento dei laptop per gli studenti coinvolgendo il proprio partner tecnologico, il Gruppo Econocom.

Con il supporto del Gruppo Econocom Italia, la Fondazione Marco Fileni ha donato quindi 20 laptop tra la Onlus Padre Oscar di Jesi e l'Oikos. Una collaborazione che in questo caso permetterà di aumentare la digitalizzazione dei più giovani.

Intanto il comitato scientifico della fondazione insieme alla famiglia Fileni sta pensando a come riprogrammare il momento importante e simbolico della consegna delle borse di studio ai trenta ragazzi scelti.
La graduatoria è stata stilata tenendo conto dei risultati del passato anno scolastico- accademico e dando rilievo anche alla situazione economica dei candidati e delle loro famiglie.
Le borse rivolte agli studenti universitari sono state suddivise seguendo anche il criterio delle materie di studio: 4 sono state destinate a frequentanti corsi ad indirizzo giuridico-economico, 4 ad indirizzo tecnico-scientifico e 2 a socio-umanistico. A questi vanno aggiunti dieci studentesse e studenti delle scuole superiori. Altre dieci borse di studio, di pari entità, vanno assegnate anche a figli di dipendenti dell’azienda Fileni: 5 frequentano le scuole superiori e 5 le Università.

In questo particolare momento la Fondazione Marco Fileni, costituitasi come Onlus, sente ancora più forte la propria vocazione a contribuire al sostegno delle carriere studentesche dei ragazzi più meritevoli del territorio. Con le borse di studio e con la consegna dei computer, la famiglia Fileni intende riconfermare il proprio ruolo di azienda vicina alle famiglie che in una situazione come quella attuale hanno bisogno di certezze ed aiuto concreto a partire dal futuro dei propri figli. La Fondazione infatti, creata nel 2016 per iniziativa della famiglia Fileni in memoria di Marco, terzogenito dell’imprenditore dell’agroalimentare Giovanni Fileni e di Rosina Martarelli, è stata costituita proprio allo scopo di promuovere attività di valorizzazione del territorio, con un’attenzione particolare a quelle che hanno i giovani tra i protagonisti.

Tornando alla donazione dei 20 laptop, EMILIANO VERONESI DI ECONOCOM ha dichiarato: “In questo momento, sentiamo la responsabilità di agire, dando il nostro supporto e mettendo a disposizione le nostre competenze: siamo orgogliosi di poterlo fare al fianco della Fondazione Marco Fileni, impegnata quotidianamente nel sostenere il talento dei più giovani. Una collaborazione che ci permette di offrire tutto il nostro supporto per generare un forte impatto positivo in termini di digitalizzazione e di sostenibilità e per cercare di migliorare la vita delle persone, anche in tempi come quelli che stiamo vivendo: vogliamo essere parte del motore che promuove il cambiamento e passo dopo passo continueremo a perseguire questo obiettivo, guidati dai nostri valori di audacia, buona fede e reattività.

MASSIMO FILENI ha dichiarato: "La consegna dei laptop può sembrare una piccola cosa ma in realtà in modo tempestivo ed appropriato abbiamo subito voluto rispondere ad un grido di aiuto. Non tutti i ragazzi hanno avuto la fortuna di avere delle famiglie capaci di provvedere all'acquisto di queste tecnologie. Anche loro debbono poter continuare a studiare e seguire le lezioni con l'espediente, oggi quanto mai provvidenziale, della didattica online. Chi ha pensato a questa iniziativa ha avuto una idea bellissima e noi abbiamo subito risposto. Adesso vogliamo pensare a come organizzare la consegna delle borse di studio. Un momento rappresentativo per l'azienda ed il territorio. In tre anni abbiamo già consegnato 80 borse di studio, incoraggiando e sostenendo decine di ragazzi nel proseguire gli studi per un futuro più ricco di opportunità. Ora siamo pronti con le altre 30. Vedere partecipare così tanti giovani capaci e meritevoli è un ulteriore segnale di fiducia e stimolo. La Fondazione, continuando a seguire i valori di positività ed entusiasmo che animavano Marco, sarà sempre al loro fianco".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2020 alle 18:56 sul giornale del 29 aprile 2020 - 283 letture

In questo articolo si parla di attualità, fondazione marco fileni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bkwh