Quantcast

Nelle farmacie marchigiane mascherine a prezzo calmierato

1' di lettura 16/05/2020 - l nuovo accordo raggiunto da Federfarma, in sede nazionale, con il Commissario Arcuri ha confermato il grande senso di responsabilità dei farmacisti, che con spirito collaborativo, e nonostante le accuse di speculare su questi prodotti, si sono attivati immediatamente nell'interesse dei cittadini.

Questa la premessa del vice presidente di Federfarma Marche Stefano Golinelli che, con soddisfazione, ha annunciato che “nelle prossime ore la nostra cooperativa Farmacentro riuscirà a fornire alle farmacie di Marche, Umbria ed Emilia Romagna un importante quantitativo di mascherine a prezzo calmierato; metteremo infatti a disposizione dei cittadini più di 1.200.00 pezzi di questo articolo fondamentale nell’attuale momento di uscita dall’emergenza”.

Golinelli ha sottolineato che “questo approvvigionamento di mascherine sarà il primo di una serie di forniture , sempre a prezzo calmierato, che verranno assicurate nelle prossime settimane”. Con l’occasione il massimo esponente di Federfarma Marche ha anche reso noto che la cooperativa – in stretto raccordo con le strutture nazionali collegate a Federfarma - sta attivandosi, sul mercato internazionale , per reperire , a prezzi favorevoli, anche gli altri prodotti necessari ma introvabili come, ad esempio, i guanti in lattice.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2020 alle 17:04 sul giornale del 18 maggio 2020 - 1145 letture

In questo articolo si parla di attualità, Federfarma Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/blPu





logoEV
logoEV