Quantcast

Le stagioni, connubio tra arte e natura alla Vallesina Bio

2' di lettura 14/06/2020 - L'Impresa Agricola Vallesina Bio, costantemente attiva nel sostegno alle attività culturali, si dedica ancora una volta all'arte, tramite la collaborazione con il giovane artista Zippo_SC, alias Simone Campanelli.

Volendo valorizzare esteticamente la sede del proprio punto vendita, la Vallesina Bio ha deciso di coinvolgere un giovane Street Artist locale per creare sinergia tra arte e natura.

Individuato grazie alla collaborazione con il Liceo Artistico Mannucci di Jesi, si è avviato il rapporto con Zippo_SC. Simone e Andrea, titolare della Vallesina Bio, si sono confrontati su quanto era possibile esprimere artisticamente in quella particolare location, fermo restando la volontà di celebrare la terra e la natura, cardini assoluti dell'azienda.

Dal giovane artista sono stati realizzati quattro bozzetti che hanno conquistato l’imprenditore.

Oltre alla bellezza estetica del disegno è il messaggio il valore aggiunto di quest'opera. Sulle facciate della struttura aziendale sono raffigurate le quattro stagioni, personificate da quattro donne.

Le quattro tele sono porte che si “aprono”, come le stagioni nel momento in cui vi si entra.

Ad ognuna è stato abbinato un colore caratteristico, riuscendo anche a richiamare il valore di metalli come l'oro, il bronzo, il rame e l'argento.

In ogni opera ci sono quattro piccoli riquadri dove sono rappresentati i nomi in latino delle stagioni, due prodotti tipici del periodo e la fase solare-lunare prevalente.

Un progetto carico di significati naturali che mira a valorizzare un luogo bellissimo. Il panorama che si gode dallo spazio in questione arriva fino al mare.

Il connubio tra Arte e Agricoltura è il primo passo di un legame che sta molto a cuore alla Vallesina Bio. L’impresa agricola mira a valorizzare la genuinità delle proprie colture e il rispetto dell’ambiente, temi fortemente legati ad un bisogno di cultura nell'essere umano.

Gli agricoltori hanno il compito di riempire le tele delle colline marchigiane creando quel panorama invidiato da tutto il mondo.

Venendo ad ammirare le stagioni di Zippo_SC si possono scoprire una varietà di prodotti coltivati tra Monsano, Jesi e San Marcello dalla stessa ditta che poi li trasforma. Tutto in biologico, confezioni plastic free e a chilometro zero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2020 alle 17:41 sul giornale del 15 giugno 2020 - 412 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bn1o





logoEV