Quantcast

Filottrano: arrestato per estorsione e rapina, 26enne sconterà 2 anni e 3 mesi a Montacuto

1' di lettura 16/06/2020 - La condanna è stata confermata in appello, per fatti che risalgono al 2017.

Nella mattinata del 15 giugno 2020 a Filottrano, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 26enne, di origini pakistane ma in Italia da diversi anni, dando esecuzione ad un provvedimento di carcerazione, emesso l'8 giugno scorso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.

La sentenza del Tribunale dorico, confermata dalla Corte di Appello, ha condannato per i reati di estorsione e rapina, in concorso, il giovane.

I fatti risalgono al 21 giugno 2017, proprio a Filottrano.

L’arrestato, rintracciato presso la propria abitazione e condotto alla Compagnia Carabinieri di Osimo, è stato portato alla Casa Circondariale di Montacuto, dove sconterà la pena di due anni e tre mesi di reclusione.






Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2020 alle 17:09 sul giornale del 17 giugno 2020 - 995 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rapina, filottrano, carcere, condanna, estorsione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bobc