Quantcast

Merci radioattive, l'ufficio Dogane del porto di Ancona spiega le procedure

1' di lettura 24/06/2020 - La precisazione dell'Ufficio Dogane sull'uscita del comunicato della Pergolesi, che contiene alcune imprecisioni rispetto ai controlli effettuati.

Il controllo radiometrico all’interno degli spazi doganali del porto di Ancona non è operato dall'Agenzia Dogane Monopoli, ma da soggetto privato accreditato, il cui attestato di regolarità, in esito alle operazioni compiute, viene allegato alla dichiarazione di importazione.

In altri termini, l'Ufficio delle Dogane è tenuto ad accertare la sussistenza di attestazione di regolarità in esito al controllo radiometrico e la sua provenienza da un soggetto accreditato, senza possibilità di valutazione di merito.

Nella circostanza richiamata, pertanto, l'importazione è stata autorizzata essendo stata presentata detta attestazione e rispettate tutte le ulteriori restanti norme e formalità il cui controllo è di diretta competenza dell'autorità doganale






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2020 alle 17:07 sul giornale del 25 giugno 2020 - 268 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/boQh





logoEV
logoEV