Riaperta la SS76, nuova bretella in tempi record

1' di lettura 04/07/2020 - Il sindaco Bacci ringrazia l'Anas per la velocità di realizzazione del nuovo ingresso alla superstrada.

Sabato è stata aperta la nuova bretella a Jesi est, rendendo così percorribile la SS76 dopo due settimane di chiusura a causa del danno provocato dal passaggio di un mezzo pesante sotto al cavalcavia.

La chiusura aveva determinato il passaggio del traffico e di mezzi pesanti all'interno della città, causando enormi disagi. Sono quindi partiti i lavori per realizzare una nuova bretella di accesso alla SS76, realizzata in tempi record.

"Ringrazio l'Anas per lo straordinario lavoro, la Polizia Stradale per la grande collaborazione ed il Prefetto per l'attenzione prestata affinché i disagi per Jesi terminassero al più presto. Bene così!". Queste le parole del sindaco Bacci, quando sabato 4 luglio la bretella è stata aperta al traffico.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2020 alle 15:36 sul giornale del 06 luglio 2020 - 1538 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpP0





logoEV