Commercio in crisi, Gregori (FI): "Necessario fare rete e coinvolgere attività del centro e del viale"

2' di lettura 13/07/2020 - Basta fare una passeggiata lungo il corso e volgere lo sguardo ad ambo i lati per accorgersi che sono più i negozi rimasti ormai vuoti con l'insegna affittasi o vendesi che le attività ancora aperte.

Una crisi economica senza precedenti con il covid, che da settembre si farà ancora più dura, dovuta anche alla​ fine delle sospensioni di mutui o finanziamenti da pagare e la fine forse degli ammortizzatori sociali per i dipendenti.

Sicuramente​ rimarcata da una mancanza di fare territorio​ da parte della Regione Marche con strategie mirate nei vari comuni, anche!

Una sinergia di investimenti come per il turismo locale​ e aiuti a lungo termine che stanno facendo sentire forte la loro assenza che pesa come un macigno su coloro che investono in attività.

Dopo aver preso contatti con l'associazione dei commercianti del centro ho ritenuto necessario coinvolgere alcuni​ commercianti presenti lungo il viale della vittoria per fare rete e fondare a loro volta un associazione dei commercianti del viale della vittoria. Con la finalità di condividere problematiche, crescere e diventare più forti , unico modo per superare periodi così difficili.

Fare rete è indispensabile e garantisce la possibilità di essere attori nelle scelte prese dall'amministrazione. Tra questi la signora Cinzia Latini del negozio Bon Ton e il signor Damiano Montesi proprietario della gelateria Magie lungo il viale della vittoria. Hanno mostrato subito interesse a creare un associazione che possa essere anche uno scambio di opinioni costruttive con le varie sigle del commercio​ e l'amministrazione locale. Bisogna lavorare insieme per portare a Jesi il maggior numero di presenze e di movimento intorno alle attività economiche e produttive. Per non parlare della possibilità di attrarre investitori stranieri.

Jesi deve ritornare a essere una tappa indiscussa dello shopping e dello stare insieme nella sua piacevolezza data da questa bellissima città. Abbiamo tutto da offrire, a livello enogastronomico come culturale o paesaggistico, dobbiamo solo cogliere l'occasione che questa crisi ci offre, di diventare più forti e più solidali l'uno con l'altro.


da Silvia Gregori
Consigliere comunale FI





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2020 alle 12:11 sul giornale del 14 luglio 2020 - 493 letture

In questo articolo si parla di attualità, silvia gregori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqu8