Filottrano: dalla perquisizione spuntano droga, soldi ed anche un coltello, denunciato un 35enne

carabinieri 1' di lettura 14/07/2020 - Prosegue, incessante, l’impegno nel controllo preventivo del territorio in tutta la Val Musone ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Osimo, con mirate attività di contrasto dei reati predatori, azioni antidroga e controllo alla circolazione stradale, al fine di garantire la sicurezza pubblica.

Sono state proficue le operazioni scattate nelle prime ore di sabato 11 luglio 2020, con controlli straordinari di sicurezza urbana e di contrasto allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

L'attività è stata condotta da 14 militari e 7 autoradio nei territori comunali di Osimo, Offagna, Agugliano, Polverigi e Filottrano, nonché di due unità cinofile del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, entrambi di razza pastore tedesco specializzati nella ricerca di sostanze stupefacenti e di polizia.

A finire nella rete dei Carabineieri di Filottrano un 35enne recanatese: è stato denunciato, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L'attenta perquisizione da parte dei Carabinieri ha portato alla luce quasi 3 grammi e mezzo di cocaina, 4,50 grammi di marijuana e 2.300 euro in banconote di vario taglio, oltre ad un bilancino di precisione.

Dalla perquisizione è spuntato poi un coltello a serramanico e su di lui grava anche la denuncia per detenzione abusiva di armi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2020 alle 12:20 sul giornale del 15 luglio 2020 - 550 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, filottrano, denuncia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqBP





logoEV