Urbino: Presentata la Festa del Duca 2020, un'edizione all'insegna di Raffaello, ecco il programma

7' di lettura 15/07/2020 - Presentata dalla presidente dell’ARS Francesca Crespini, in una conferenza stampa alla presenza del sindaco Gambini, l'edizione 2020 della Festa del Duca di Urbino. La principale manifestazione che segna l’estate della Capitale del Montefeltro sarà in programma dall’11 al 14 agosto e sarà all’insegna di Raffaello nel 500°anniversario della morte.

La 39° edizione, organizzata in base alle disposizioni in materia di emergenza sanitaria, oltre a proporre le tradizionali manifestazioni della Festa, con mercati storici ed artigianali, allestimenti rinascimentali in piazza del Duca e nei vicoli della Città, rievocazioni storiche con i figuranti, musici e spettacoli per bambini, dimostrazioni di scherma e giochi pirotecnici nella serata conclusiva, propone anche un nuovo format: RAFFAELLO THEATRUM che avrà un grande rilievo culturale mediatico e che sarà incentrato sulla figura eclettica del geniale artista pittore/architetto e anche poeta.

Il programma propone nove eventi e produzioni in esclusiva su Raffaello, con attori e musicisti di prestigio e testi teatrali e sinfonie scritte ed eseguite in prima nazionale assoluta a Urbino.

“Guardaremo Raffaello come Theatrum, al suo Mondo d’Arte e all’ Artista che ha vissuto a Urbino, dove tutto ebbe inizio, e alla sua precoce morte in quel di Roma - dichiara il direttore del progetto prof. Massimo Puliani - Theatrum, come visione d’insieme, “osservazione”, attraverso linguaggi espressivi molteplici, come luogo di incontro del pubblico per celebrare un rito. E per questo che abbiamo voluto abbinare alla Festa del Duca, un TITOLO TUTTO DEDICATO A RAFFAELLO: per onorarlo, per esaltare le celebrazioni dei 550 anni della sua morte, per indagare sulle sue espressioni artistiche non solo pittoriche, ovvero sia teatrali, letterarie, poetiche, architettoniche ecc.”.

Tra le iniziative, il CONCERTO INAUGURALE del FESTIVAL in programma l’11 Agosto con FORM ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA che suonerà l’Inno Nazionale di Mameli, Diretta dal M°MICHELE MANGANI, il quale ha scritto: “RAPHAEL, SINFONIA N.1”. Si tratta di una prima esecuzione del Maestro Urbinate, opera composta per il 500° Ann. della morte di Raffaello Sanzio, commissionata dall’ARS.

Il 12 Agosto è in programma un altro evento in prima nazionale realizzato e prodotto dall’ARS: VITA, AMORI e MORTE di RAFFAELLO con l’esecuzione del REQUIEM di MOZART.

Sono stati chiamati per questa rappresentazione dedicata a due geni dell’umanità, che in comune hanno la visione identitaria e totale dell’arte e la tragica fine della loro esistenza (una sorta di “parallele convergenti”) l’attore/performer Max Paiella (noto al grande pubblico come showman del “Ruggito del Coniglio” di Radio 2) e lo String Quartet GAGLIANO di Napoli che è il massimo esecutore mozartiano. Il testo (montato e ampliato da Massimo Puliani) è del più grande storico dell’arte dell’epoca, Giorgio Vasari a cui sono state aggiunte le poesie scritte da Raffaello stesso e la descrizione del funerale di Raffaello da parte del signor Audin. Le prove dello spettacolo saranno fatte a Urbino.

Martedì 11 Agosto 2020

Ore 21.00 Piazza Rinascimento
Presentazione del Corteo Storico dell’A.R.S. Urbino Ducale

A seguire in Piazza Duca
CONCERTO INAUGURALE del FESTIVAL
con l’Inno Nazionale di Mameli


FORM ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA
Diretta dal M°MICHELE MANGANI
Raphael, Sinfonia n.1 prima esecuzione mondiale. di Michele Mangani
Opera composta per il 500° Ann. della morte di Raffaello Sanzio,
Produzione n.1 commissionata da A.R.S. per Celebrazioni Raffaellesche
Con il contributo del Rotary Club Urbino

Mercoledì 12 Agosto 2020

Ore 18.30 Piazza Duca Federico
FOLET D’LA MARGA
Raffaello, tinti pensieri su dolzi ritmi prima nazionale
Spettacolo con musici, cantastorie, giocolieri, acrobati e burattinai
Produzione n.2 commissionata dall’A.R.S. per Cel.Raffaellesche

Ore 21.00 Piazza Rinascimento
MAX PAIELLA & STRING QUARTET GAGLIANO
Requiem Raffaello & Mozart
Vita Amori e Morte di Raffaello-Requiem di Mozart prima nazionale
Testi tratti da Giorgio Vasari, Jean-Marie-Vincent Audin e dalle poesie di Raffaello. Autore del progetto: Massimo Puliani Con:
MAX PAIELLA voce e interpretazione
STRING QUARTET GAGLIANO di Napoli
CARLO DUMONT e SERGIO CARNEVALE, violini
LUCIANO BARBIERI, viola MANUELA ALBANO, violoncello
In programma:
Il “Requiem in re minore K. 626” di W.A. Mozart, nella trascrizione per archi di Peter Lichtenthal e parte del “Don Giovanni” di W.A. Mozart, nella trascrizione per archi di Johann Nepomuk Wendt
Produzione n.3 realizzata da A.R.S. per Cel. Raffaellesche ingresso a pagamento con prenotazione***

A seguire in Piazza del Duca
DUCCIO ALESSANDRO MARCHI Raffaell da Bordell prima nazionale
recital di canzoni in dialetto di Duccio Alessandro Marchi sulla infanzia immaginaria di Raffaello Sanzio
Duccio Alessandro Marchi, menestrello
Giovanni e Francesco Scaramuzzino, musici
Collaborazione progettuale di Massimo Puliani Produzione n. 4 realizzata dall’A.R.S. per Cel.Raffaellesche

A seguire in Piazza del Duca
CINEMA e VISIONI in PIAZZA
I geni dell’Arte: “Io, Leonardo” (2019, 90’)
Diretto da Jesus Garces Lambert, con Luca Argentero

Giovedì 13 Agosto 2020

Ore 18.00 Piazza del Duca
INCONTRO CON MATTHIAS MARTELLI:
RAFFAELLO & DARIO FO
Durante l’incontro sarà presentata una poesia di Raffaello letta da Fo nel 2006 Conduce il prof. Massimo Puliani
Evento n.5 progettato da A.R.S. per Cel.Raffaellesche

Ore 21.00 Piazza Rinascimento
COMPAGNIA DIALETTALE URBINATE
La Spagnara dal testo “ La Mandragola”di N. Machiavelli
Regia di Amleto Santoriello

Ore 22.00 Via Saffi (ingresso Università)
RAFFAELLO NON È MORTO
Viaggio notturno alla ricerca del Divino lungo vicoli e piazzette nascoste di Urbino
A cura della Associazione “La Caccia al Teshorror” di Urbino
Con prenotazione

A seguire in Piazza del Duca

CTU - CENTRO TEATRALE UNIVERSITARIO CESARE QUESTA
Divinissimo Anteprima del nuovo allestimento di Michele Pagliaroni
con Alessandro Blasioli, Irene Girotti, Giacomo Lilliù,
Giacomo Stallone, Daniele Targhini regia di MichelePagliaroni
Evento n.6 richiesto da A.R.S. a CTU per Cel. Raffaellesche

A seguire in Piazza del Duca
CINEMA e VISIONI in PIAZZA
I geni dell’Arte: Il peccato - Il furore di Michelangelo (2019- 120’)
Diretto da Andrej Konchalovskij, con Alberto Testone, Gian Luca Guidi, Orso Maria Guerrini, Massimo De Francovich

Venerdì 14 Agosto 2020

Ore 18.30 Piazza Duca Federico
LA STORIA DEL GIUOCO DELL’AITA
“La scenografia e lo spazio scenico nel Rinascimento: ricerche storiche sull’allestimento del Gioco dell’Aita”
Incontro con il prof. Luigi Bravi e con l’ ingegnere Alessandro Cioppi
Conducono: prof. Massimo Puliani e il Presidente A.R.S. Prof.ssa Maria Francesca Crespini Evento n.7 progettato da A.R.S. per Cel.Raffaellesche

Ore 19.30 Cortile Santa Chiara
LEZIONE/SPETTACOLO con SILVIO CASTIGLIONI con dedica a Raffaello
A cura del C.U.S.T.
Evento n.8 per Cel. Raffaellesche

Ore 21.00 Piazza Rinascimento
Presentazione del Corteo Storico dell’ARS

A seguire
A.R.S. Urbino Ducale “L’ Alba Divina”
Testo scritto da Tiziano Mancini
Regia di Barbara Spataro
Scene di Pietro Barsotti
Cast teatrale: Davide Petrolati, Lorenzo Tempesta¸
Benedetta Cirelli, Chiara Brunetti, Lorenzo Mini,
Thomas Vittoriano, Federica Angelini, Gabriele Vecchietti, Nadia Giavazzi, Davide Bastianelli.
Produzione n.9 realizzata da A.R.S. per Cel. Raffaellesche

Ore 23.00 Fortezza Albornoz
GRAN FINALE
Con GIOCHI di FUOCHI RINASCIMENTALI

INFO E BIGLIETTI:
TUTTE le INIZIATIVE sono ad ingresso GRATUITO ad eccezione dello
** Spettacolo del 12 agosto RAFFAELLO/MOZART posto numerato: 15 euro. Studenti fino a 25 anni,10 euro.
Prevendita on line su VivaTicket
Vendita dal 9 agosto anche presso il botteghino del Teatro Sanzio, dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Dalle ore 19.30 del giorno di spettacolo il botteghino si trasferirà in piazza Rinascimento
Biglietti: 15 euro - 10 Ridotti fino a 25 anni
Prevendita on line su VivaTicket.it
NOTA: al fine di facilitare l’applicazione delle misure anti-Covid, anche per gli eventi gratuiti si consiglia la prenotazione - senza alcun costo aggiuntivo - facendo riferimento al numero 348 4136639
Per lo spettacolo “La Spagnara” a cura della Compagnia Dialettale Urbinate, il numero per la prenotazione è: 347 4516512








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2020 alle 17:28 sul giornale del 15 luglio 2020 - 296 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, urbino, eventi, Associazione ARS Urbino Ducale, festa del duca, comunicato stampa, festa del duca 2020

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqKm





logoEV