Quantcast

Ciclismo: 1° Trofeo Città di Jesi, la prima volta dopo il Covid

1' di lettura 17/07/2020 - Riparte a Jesi il ciclismo per i più giovani, grazie all'iniziativa della Pedale Chiaravallese, con il Comitato Jesi Gran Ciclismo (lo stesso della tappa jesina della Tirreno Adriatica) ed il patrocinio del comune.

Sarà riservata ai giovani ciclisti dai 7 ai 12 anni la gara che si terrà sabato prossimo 25 luglio presso il pattinodromo di via del Burrone.

La gara, valida nella categoria giovanissimi, è la prima dopo lo scoppio della pandemia da Covid-19 e lo stop di tutte le attività sportive. Il Trofeo città di Jesi vedrà i ciclisti sfidarsi in prove di abilità, sprint in partenza e ciclocross.

Ci vuole una organizzazione che permetta di disputare gare sportive nel rispetto delle regole anti contagio, e una società esperta come la Pedale Chiaravallese ha la marcia giusta per farlo grazie anche all'appoggio del comune di Jesi e del Comitato Jesi Gran Ciclismo, che nel 2019 portò in città la tappa della prestigiosa Tirreno Adriatica.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2020 alle 17:38 sul giornale del 18 luglio 2020 - 343 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bqWI





logoEV