Quantcast

Jesi in Rima: a settembre saltano Tombola e fiere di San Settimio

1' di lettura 23/07/2020 - All'indomani della decisione di non festeggiare - per evitare assembramenti - il Santo Patrono con le consuete fiere nel centro storico, oltre che con la classica Tombola dal balcone del teatro Pergolesi, arriva puntuale la reazione in rima di Marinella Cimarelli. Buona lettura!

ADESSO QUE FAMO?

Chissà que faremo al Padrono Locale,
senza le Fiere e co' la Tombola Virtuale!
Na' sfiga come n'antra, peggio de 'n boccado',
de na' botta sui denti... che' a falla da padro'
è sempre 'l Covid sto' disgraziado
quello che st'inverno c'ha rovinado!
E' stada na' falcidia tra morti e ammaladi
malconci, a rischio, positivi e contagiadi...
A Jesi tutto sommado non è gida male
ce podéa gi' peggio a fa' mente locale,
pure l'Esercido c'ha datto na' ma'
'l Battaglione San Marco del Venezia',
ricordava 'l tempo dell'Americani
co' le tende sparse sul Carlo Urbani.
Che' sci' non te salva la solidarita'
penso ch'è mejo che te vai a spara',
ancora n'è bella, dovemo sta' 'prudenziadi'
me pare 'nvece che ce semo tanto sbragadi!!!







Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2020 alle 13:16 sul giornale del 24 luglio 2020 - 737 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/brqJ





logoEV