Quantcast

Molti ettari di bosco in fiamme a Montegallo di Genga, si indaga sulle cause

Incendio a Montegallo di Genga 1' di lettura 29/08/2020 - Mentre sono in corso le operazioni per domare le fiamme, non si esclude il dolo. Aggiornamenti in corso.

Dalle prime ore di sabato 29 agosto, i Carabinieri forestali delle stazioni di Genga Frasassi e Sassoferrato sono intervenuti in un vasto incendio scoppiato nella notte in località Montegallo di Genga.

Sul posto presenti i Vigili del fuoco e le squadre di volontari.

Le fiamme hanno percorso circa 4 ettari di bosco di conifere miste a latifoglie e si stanno espandendo in area poco accessibile, pertanto è stato richiesto un canadair.

I Carabinieri forestali stanno indagando sulle cause scatenanti e su eventuali responsabilità, che considerata l'ora di innesco (le 2:00 di notte circa) e la vicinanza della strada provinciale sembrano attribuirsi a cause dolose.

Aggiornanento: nel corso della mattinata le fiamme hanno percorso circa 19 ettari di pineta frammista a bosco di latifoglie, nonostante l'azione del canadair il fronte del fuoco risulta ancora attivo.

I Carabinieri Forestali stanno ricercando il punto di innesco dell'incendio che, stante l'assenza di attività antropiche sul posto e l'orario di innesco, risulta quasi certamente di origine dolosa.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2020 alle 10:16 sul giornale del 31 agosto 2020 - 642 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, jesi, genga, montegallo, dolo, cristina carnevali, articolo, carabinieri forestali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buui





logoEV