Quantcast

Jesi in Rima: "Nostalgia settembrina"

Settembre 2020 1' di lettura 01/09/2020 - Entriamo nel mese di settembre, ed ecco una nuova poesia di Marinella Cimarelli. Buona lettura!

NOSTALGIA SETTEMBRINA
Settembre m'ariporti
indiedro ntel passato
del tempo de le Fiere
non me so' mai scordato!
Impressa c'ho ntel còre
quell'atmosfera intensa
intrisa de profumi
che quanno ce se pensa
se scioje l'animella,
se 'ntòrcina 'l budello,
solo a sfiora' 'l pensiero
del gusto al Caramello
croccante mandorlado,
scottoso e pur fumante,
m'arvedo munelletto
contento e raggiante
desidera' coll'occhi
più grossi de la bocca
lo zucchero filado
e quàlche non se tocca...
Quei pallunci' per aria
legadi co' lo spago
le forme più curiose
dai cunijetti al drago,
papere e Principesse
eppo' tanti rotondi,
a striscie colorade
che guasci te confondi...
Guardi su per aria
fissado verso 'l cielo
spetti quela Tombola
come s'alzasse 'l velo
del telo' del Teàdro,
spettacolo verace,
la voce che chiama
è quello che te piace!
La tremarella fina
scòre le gambe lente
l'emozio' traversa
dal tramonto a Ponente!
E’ n’ora che spetti
de vince 'l Primo Premio
e giuranno de 'mbriagàtte
pure sci' sei astemio
st'anno ce 'rpensi
con tanta nostalgia,
piazzànnote vicino
a qualche Trattoria
perchè la tombolada
dal vero non se fa',
st'anno pe' prudenza
Jesi ha da "rinuncia' "!
Non piagne che le Fiere
s'altri anni sarà più belle,
quanno le cose manga
brilla come le stelle
pure le lampadine,
e ce le goderemo
parola de Jesino,
ma al pensiero… divento scemo!






Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2020 alle 20:48 sul giornale del 02 settembre 2020 - 377 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/buKH

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV
logoEV