Civitanova: Elezioni: le regionali fanno da traino, alle 23 affluenza sopra la media nazionale a Civitanova e dintorni

elezioni comunali 1' di lettura 21/09/2020 - Il traino delle elezioni regionali si fa sentire e il dato dell’affluenza al referendum, a Civitanova e dintorni, va molto sopra la media nazionale. Se in Italia, alle 23, aveva votato il 39,38% degli aventi diritto, il dato della provincia di Macerata fa registrare un ben superiore 48,43%.

Civitanova è rimasta sotto la media provinciale, attestandosi comunque oltre cinque punti sopra il livello nazionale (44,53%). E' andata meglio a Montecosaro (45,54%), Morrovalle (46,57%) e Recanati (46,65%), mentre sono rimasti un più sonnacchiosi gli altri due centri marinari della provincia, Porto Recanati e Potenza Picena: nel primo non si va oltre il 44,81%, nel secondo ha votato il 42,71% degli aventi diritto.

C’è comunque tempo anche lunedì fino alle 15 per votare sia per il referendum che per le elezioni regionali. A seguire gli scrutini, partendo prima dal referendum e poi dalla competizione regionale

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2020 alle 08:59 sul giornale del 22 settembre 2020 - 223 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwAQ





logoEV