Quantcast

Formazione: ancora eccellente la qualità del Galilei. La soddisfazione del Dirigente Frati

2' di lettura 13/11/2020 - Pubblicati i risultati dell’edizione 2020-21 di Eduscopio, giunto alla VII edizione. I ricercatori della Fondazione Agnelli hanno analizzato i dati relativi agli studenti diplomati.

Pubblicati i risultati dell’edizione 2020-21 di Eduscopio, giunto alla VII edizione. I ricercatori della Fondazione Agnelli hanno analizzato i dati relativi agli studenti diplomati italiani nelle scuole secondarie di II grado italiane per trarre indicazioni sulla qualità dell’offerta formativa delle scuole di provenienza dalla valutazione degli esiti successivi. In particolare, per i percorsi universitari dei diplomati, Eduscopio guarda ai crediti acquisiti e ai voti ottenuti dagli studenti al primo anno di università, quello maggiormente influenzato dal lavoro fatto durante gli anni della scuola secondaria. Questi indicatori riflettono la qualità delle “basi” formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti nelle scuole di provenienza. Per il terzo anno consecutivo l’I.I.S. Galilei di Jesi, diretto dal Prof. Luigi Frati, con l’indirizzo BIOTECNOLOGIE occupa la prima posizione della graduatoria Eduscopio addirittura andando oltre al raggio dei 30 km proponendosi primo a livello regionale. Si conferma in posizione favorevole a livello provinciale anche il corso LICEO ECONOMICO SOCIALE il più grande della Regione Marche. Il corso Biotecnologie di Jesi, costituito da un biennio comune e da un triennio articolato in tre indirizzi sanitario, ambientale, sanitario e della nutrizione, si basa su una preparazione culturale vasta ed approfondita affiancata da una formazione tecnico-scientifica molto articolata che contempla discipline come Chimica organica, Chimica analitica e strumentale, Biochimica, Biologia e Microbiologia, Tecniche di controllo ambientale e sanitario, Igiene , Anatomia e Fisiologia, Fisica ambientale , tanto per citarne alcune, tutte supportate da attività pratica svolta nei laboratori scientifici dotati di strumentazioni di alto livello. E’ proprio nella attività laboratoriale che gli studenti apprendono il metodo sperimentale, rafforzano i concetti teorici, si appassionano al mondo scientifico, tecnologico e della ricerca. Numerosi riconoscimenti in questo ambito vengono annualmente dalle diverse competizioni e dai molteplici concorsi nazionali ed internazionali che riconoscono la qualità degli insegnamenti dell’istituto Galilei e l’innovazione nella ricerca. La scorsa settimana l’I.I.S. “Galilei” di Jesi ha firmato un importante accordo, unico in Italia, di partenariato con il prestigioso Liceo Jeohyeon Highe School di Goyang, Corea del Sud che sancisce la collaborazione tra il Liceo Economico Sociale del “Galilei” di Jesi e la scuola coreana nell’ambito del Progetto K.I.S.S. (Korea and Italy Schools and Students).

“Una grande soddisfazione per tutti coloro che quotidianamente si impegnano in questo Istituto, sia nel corso Biotecnologie che nel Liceo Economico-sociale, con passione e competenza, con il desiderio di crescere, di migliorarsi, di aprirsi al futuro e alle sue sfide.” Così il Dirigente dell’ISS Galilei Luigi Frati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2020 alle 01:25 sul giornale del 14 novembre 2020 - 447 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, scuola superiore, IIS Galilei Jesi, Liceo scienze umane, Les, Tecnico Ambientale, Tecnico Biologico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBN6





logoEV