Quantcast

Da domenica si cambia, ma attenzione alta

Francesco Acquaroli 1' di lettura 06/12/2020 - Il monito del presidente della regione Marche Acquaroli arriva domenica mattina, appena entrato in vigore il DPCM con nuove misure.

"Buongiorno a tutti, oggi finalmente si potrà tornare a fruire di luoghi e servizi che per qualche settimana sono stati inaccessibili." Il riferimento va a bar, ristoranti aperti a pranzo, centri commerciali, secondo le indicazioni legate alla classificazione delle Marche in zona gialla (LEGGI QUI).

"Raccomando la massima attenzione, perché ciò che faremo da oggi fino al prossimo sabato sarà quello su cui saremo valutati e che stabilirà se, in base alle regole del vigente DPCM, la settimana di Natale saremo gialli, arancioni o rossi." Ricordiamo infatti che l'attribuzione del "colore" e delle relative restrizioni si basa non solo dell'indicatore della diffusione del contagio ma anche su molti altri valori.

"Dobbiamo esserne consapevoli e cercare quindi di evitare tutti i comportamenti che possono essere occasioni di contagio o di focolai. Fatta questa pesante ma doverosa raccomandazione, vi auguro di trascorrere una felice Domenica", ha concluso il Governatore Acquaroli.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2020 alle 16:25 sul giornale del 07 dicembre 2020 - 941 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEUd