Quantcast

Bcc Ostra Vetere: rinnovare il significato di essere banca

2' di lettura 17/12/2020 - In questo momento storico, in cui il sistema del welfare tradizionale appare profondamente in crisi, per la Banca di credito Cooperativo di Ostra Vetere c’è un motivo in più per rinnovare la riflessione sul concetto di mutualismo e sul significato di essere Banca di prossimità.

Sin dalla prima fase della pandemia, in ambito prettamente bancario, abbiamo dimostrato, con i fatti, in tempi rapidissimi, mediante soluzioni personalizzate ed estremamente vantaggiose, la volontà di affiancare le nostre aziende e le nostre famiglie.

Ma volevamo andare oltre, nella convinzione che mai come in questi momenti la nostra natura Cooperativa debba diventare solidarietà.

L’acquisto di una TAC di ultima generazione, unitamente ai soci delle altre Bcc Marchigiane, ed il sensibile incremento ai 100.000,00 euro annui destinati a mutualità, hanno risposto in maniera tangibile alla nostra idea di Banca di comunità, ma ciò non ci ha impedito di ricercare nuove strade e nuove idee.

Il nostro primo pensiero è andato alle persone ed alle famiglie più fragili del nostro territorio e, con il fattivo contributo dei piccoli Esercenti locali, abbiamo reso disponibili, presso tutte le nostre Filiali, con la dovuta sensibilità ed attenzione, buoni alimentari del valore di 50 euro, cumulabili e ripetibili, immediatamente spendibili in maniera agile.

Dopo aver fornito, sin dalle prime manifestazioni dell’emergenza sanitaria, dispositivi di protezione alla nostra Clientela, in particolare “mascherine” per i più anziani, abbiamo ora deciso di rendere disponibili, gratuitamente, prodotti igienizzanti per mani e superfici.

Non potevamo dimenticare la nostra Compagine sociale, alla quale tradizionalmente, in occasione delle Festività Natalizie, riserviamo un piccolo dono frutto del lavoro e dell’ingegno dei nostri Soci. In questa occasione abbiamo ricercato un prodotto che potesse racchiudere in sé la nostra idea di Banca, il suo splendido territorio, la sua storia centenaria e l’espressione delle migliori capacità imprenditoriali: è per questo che abbiamo deciso di omaggiarla con una confezione di prestigiosi vini dell’Azienda Agricola F.lli Bucci di Ostra Vetere, eccellenza del nostro territorio, conosciuta in tutto il mondo.

Vogliamo continuare a fare Banca contrastando la pressione all’omologazione, nella convinzione che c'è ancora bisogno di una Banca di dimensioni contenute come la Bcc di Ostra Vetere. Non solo e non tanto per riempire gli spazi lasciati liberi da altre banche, ma per rinnovare il significato di essere Banca di prossimità e di Banca che opera per il bene comune.

Info: www.ostravetere.bcc.it






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 17-12-2020 alle 23:59 sul giornale del 19 dicembre 2020 - 269 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bFYr





logoEV