contatori statistiche

6 settembre 2021

...

Il cervello umano è l’organo più misterioso e affascinante di cui siamo stati omaggiati, mi ha sempre incuriosita morbosamente. Ma cosa ne sappiamo veramente? Come possiamo incidere sul suo sviluppo armonioso e sano a partire da quello dei nostri figli, per farli crescere felici, forti ed intelligenti?







...

Si comincia domenica prossima, 5 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18: un Open Day speciale, rivolto ai più piccoli ma anche a tutti i grandi. A provare sul campo, ovviamente in forma del tutto gratuita, assistiti dai tecnici del Rugby Jesi ’70 pronti a fornire tutte le informazioni e le spiegazioni richieste, potranno essere non soltanto i bimbi e le bimbe del minirugby e di tutte le categorie giovanili ma anche, se vorranno, i loro genitori.




4 settembre 2021






...

Sabato 4 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi, appuntamento con “700. Musica e parole per Dante” con Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala, e l’attore Giorgio Colangeli su canti della Divina Commedia, per il XXI Festival Pergolesi Spontini.











3 settembre 2021







...

Sabato 4 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi, appuntamento con “700. Musica e parole per Dante” con Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala, e l’attore Giorgio Colangeli su canti della Divina Commedia, per il XXI Festival Pergolesi Spontini. Domenica 5 settembre, in centro storico, la caccia al tesoro musicale per bambini, sulle tracce del giovane Gaspare Spontini. Dal 4 settembre al 10 ottobre aperta la mostra “Free Hugs. L’abbraccio a fumetti” a Palazzo Bisaccioni.


...

Sale da 2 mila a 6 mila euro il limite di esenzione Isee per i servizi di refezione scolastica e scuolabus. Lo ha deciso nella sua ultima seduta la Giunta comunale, disponendo l’efficacia del provvedimento a partire dal 1 gennaio 2022, dal momento che la modifica delle tariffe per i servizi a domanda individuale avviene per legge nel rispetto dell’anno solare.



2 settembre 2021

...

La pandemia che stiamo affrontando è una delle più grandi tragedie che l’umanità ha vissuto dai tempi della Seconda Guerra Mondiale. È ormai accertato che l'unico modo per porvi fine e poter così tornare alla normalità, sia attraverso una vaccinazione somministrata a più persone possibili.