Quantcast

Pallavolo: Lardini - Pieralisi, ecco com'è andata a Filottrano

3' di lettura 07/02/2021 - Partita tirata fino alla fine, vincono le prilline (2-3).

La Pieralisi Pan inizia subito bene in attacco (6-10) la sfida di Filottrano che, nel primo set, registra molti errori in battuta da entrambi le parti. Le jesine restano sempre in vantaggio (11-16) con il tecnico di casa che chiama time-out sul 13-19. La Lardini resta aggrappata alle avversarie (19-22) anche quando la Pieralisi Pan allunga sul 20-24. Due servizi vincenti dell'ex Kus avvicinano le due sfidanti (23-24) ma il primo set resta nelle mani jesine grazie ad un'invasione a muro delle filottranesi.

Non corre rischi nel secondo parziale la Pieralisi Pan che va subito avanti 0-4, con Persico che chiama il suo secondo time-out sul 2-12. Gli attacchi non brillano per efficacia e gli errori delle padrone di casa fanno la differenza: le jesine restano lucide e non concedono spazio alle avversarie che restano sempre a debita distanza.

Cambia tutto nel terzo set, con la Pieralisi Pan che abbassa i ritmi di gioco e va sotto 8-4. La Lardini è più incisiva in battuta e mister Sabbatini opera delle sostituzioni ed è costretto a chiamare il suo secondo time-out sul 21-15. Le jesine reagiscono, hanno un altro spirito rispetto all'avvio (22-19) e lottano punto a punto, anche sul 24-21, annullando due set-ball alle padrone di casa che sfruttano poi un errore finale di Pomili per conquistare il parziale.

La partita è più aperta che mai, Filottrano è in crescita e si conferma nel quarto set (12-7). La Pieralisi Pan è costretta di nuovo a rincorrere (18-14) e la battaglia si fa serrata di nuovo nel finale quando sul 20-16, le jesine non mollano sfiorando l'aggancio sul 22-21. Il servizio non le aiuta e le padrone di casa con la solita Malatesta conquistano il set e l'accesso al tie-break.

Ancora un lungo testa a testa nel quinto con la Pieralisi Pan avanti 6-8 al cambio di campo prima di un brusco ribaltone. Sul 7-9, la luce si spegne e la Lardini va pericolosamente avanti sul 12-9. Foresi si affida a Giombini per restare in partita. La strada è tutta in salita ma le jesine hanno cuore e nervi per non mollare: è la stessa regista rossoblù a pareggiare i conti con il servizio sul 13-13. Giombini conquista la palla match e un errore delle padrone di casa fa esplodere la gioia della Pieralisi Pan.

LARDINI FILOTTRANO: 
Zappi, Ricchiuti 2, Marcellini 4, Borgognoni 5, Papi (L2), Cicoria n.e., Santarelli n.e., Manuel n.e., Valeri n.e., Cangiano, Chiarot (L), Malatesta 15, Kus 7, Pizzichini 17. All. Persico

PIERALISI PAN JESI:
Carletti E. n.e., Cecconi (L), Moretti (L2), Gasparroni 4, Foresi 3, Magi 1, Paolucci 15, Miletti n.e., Angelini 1, Canuti 8, Spitoni, Pomili 9, Giombini 22, Carletti S. n.e. All. Sabbatini

ARBITRI:
Giulietti e Marani

PARZIALI:
23-25, 16-25, 25-23, 25-23, 13-15.

da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2021 alle 22:57 sul giornale del 08 febbraio 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di sport, Gruppo sportivo "Giannino Pieralisi", comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMWC