Quantcast

Jesi: Situazione grave contagi, focolai in tre scuole

scuole chiuse 1' di lettura 28/02/2021 - IIS Marconi e le medie Leopardi e Lorenzini chiuse, studenti e insegnanti positivi al Covid-19. Solo quattro giorni fa era stata chiusa la primaria Cappannini.

Le autorità sanitarie hanno comunicato che, a seguito di un apposito screening molecolare tra alunni ed insegnanti di scuole cittadine dove si sono registrati casi di Covid 19, sono emersi importanti focolai di contagio alle medie Lorenzini e Leopardi e soprattutto all’Istituto Marconi.

Così il sindaco Massimo Bacci, anche lui contagiato, è stato sollecitato ad emettere un’ordinanza di chiusura per un periodo di 14 giorni.

Pertanto a partire da lunedì 1 marzo, saranno in dad anche le prime classi delle medie Lorenzini e Leopardi. Infatti in base alla recente ordinanza regionale era già prevista la didattica a distanza per le superiori e le seconde e terze classi delle medie.

Solo qualche giorno fa, l'ordinanza di chiusura per la presenza di un focolaio aveca toccato la primaria Cappannini (LEGGI QUI).

Dall'Amministrazione comunale arriva anche un'altra importante raccomandazione per i genitori degli alunni frequentanti i tre istituti scolastici chiusi: quella di non mandare per alcun motivo i loro figli ad allenamenti sportivi o ad altre attività di aggregazione nei 14 giorni indicati al fine di evitare potenziali contagi in altri istituti scolastici del territorio.

Invita altresì le società sportive e le associazioni a collaborare attivamente per tenere sotto controllo la situazione.

L’Amministrazione comunale lunedì prenderà nuovamente contatto con il servizio di prevenzione dell’Asur per valutare eventuali ulteriori provvedimenti volti a contenere la diffusione del contagio in particolare tra i giovani.






Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2021 alle 21:41 sul giornale del 01 marzo 2021 - 146 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, scuole chiuse, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQkJ