Quantcast

Chiaravalle: uomo fermato con arnesi da scasso

1' di lettura 20/03/2021 - Controlli a tappeto sul territorio da parte dei Carabinieri: negli ultimi giorni una ventina di sanzioni per il mancato rispetto delle norme anticovid.

La Compagnia Carabinieri di Jesi sta svolgendo diversi servizi di contrasto ai reati predatori e per la verifica del rispetto delle misure anti contagio da Covid-19.

Negli ultimi giorni ha controllato circa 400 persone e 300 veicoli, delle quali sono state sanzionate circa 20 persone per violazione alle misure anti-contagio.

Controlli estesi anche alle attività ed esercizi commerciali, 100 circa nei tre giorni scorsi, per quest'ultimi un bilancio positivo poiché non sono state riscontrate irregolarità.

Decine di posti di controllo e transiti nelle zone più colpite dai reati contro il patrimonio (furti, rapine, borseggi ecc.) che hanno portato ad individuare a Chiaravalle una persona, in orario notturno, aggirarsi con degli arnesi da scasso, un frangivetro ed una pinza nello specifico, delle quali non è stata fornita una giustificazione attendibile e per questo venivano sequestrate.

L'Attenzione dei Carabinieri è massima su ciò che concerne la prevenzione ed il controllo del territorio. Sono state predisposte, nell'arco delle 24 ore, decine di pattuglie che vigilano, nel limite del possibile, per garantire la tranquillità ai cittadini e per consentire un abbassamento del numero dei contagi, assicurando costantemente e coerentemente i controlli.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2021 alle 20:38 sul giornale del 22 marzo 2021 - 313 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTRh





logoEV
logoEV