Quantcast

Ciclismo: Pedale Chiaravallese, esordienti ed allievi impegnati domenica per due Trofei

Pedale Chiaravallese 2' di lettura 07/04/2021 - Pomeriggio domenicale con il ciclismo ed appuntamento con gli Esordienti ed Allievi domenica 11 aprile nel circuito della zona industriale di Monsano organizzato dal Pedale Chiaravallese con la collaborazione delle altre società ciclistiche.

Tre i chilometraggi per uno stesso circuito: 2 per gli esordienti, 1 anno e 2 secondo anno, 1 per gli allievi. Verranno assegnati i trofei Apra e Andreoli.

Il circuito è già delineato: ritrovo c/o Paradise partenza ed arrivo in via Toscana poi via Emilia Romagna, via Breccia III, via Giannino Pieralisi, via Puglie, viale Caduti sul Lavoro, via Guido Rossa, via Campania, via Cassolo, via Toscana per 4,050km.

Gli esordienti primo anno 6 giri, secondo anno 8 giri, allievi 12 giri. Il Pedale Chiaravallese sarà presente con la squadra Esordienti, partenza prevista ore 14 (primo anno), già iscritti circa 80 ragazzi, e ore 15 (secondo anno), le iscrizioni si attestano attorno ai 70 partecipanti, guidata dai responsabili Roberto Pesaresi e Ivano Campanelli e con quella Allievi, partenza prevista alle ore 16, di Mario Austero e Alberto Puerini.

Nello stesso giorno anche gli Juniores saranno in gara a San Giovanni in Marignano per il Gran Premio Colli Marignanesi organizzato dal Velo Club Cattolica per un percorso di 86 km con partenza alle ore 14,30.

Mario Austero, allenatore sia degli Allievi - in collaborazione con Alberto Puerini -, che della Juniores - con al suo fianco Giuliano Solazzi -, ci anticipa la corsa.

"Per quanto riguarda la gara degli Allievi - dice il tecnico del Pedale Chiaravallese - già ci sono circa 200 iscritti. Percorso pianeggiante che alla fine dovrebbe favorire un arrivo in volata. Nella nostra quadra Gurabardhi è un ottimo sprinter, veloce, e punteremo su di lui ma anche Fanelli, Cecconi, Tommaso Fiorini e Morresi, che di certo rendono al massimo in gare più impegnative, tenteranno di dire la loro magari puntando a qualche soluzione anticipata per movimentare la corsa".

Poi Austero guarda all'appuntamento con gli Juniores: "Qui saremo in tre perchè le squadre dovranno essere composte da solo sei atleti e gli altri tre rappresentano la nostra associata romagnola la Reda Mokador, e quasi certamente porterò Bucci, Lancioni e forse Federico Pirro. Quella di San Giovanni in Marignano è una gara dal livello tecnico alto e la corsa sarà dura. Bucci e Lancioni stanno bene e li vedo protagonisti. Per un eventuale arrivo in volata potrei puntare su Luca Bagnara tesserato Reda".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2021 alle 15:38 sul giornale del 08 aprile 2021 - 161 letture

In questo articolo si parla di sport, pedale chiaravallese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWmg





logoEV